Le Ricette di StrettoWeb – Fusilli calabresi con peperoni e baccalà

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione dei fusilli calabresi con peperoni e baccalà

Un primo piatto estivo ma sostanzioso, questo, in cui la dolcezza dei peperoni e della cipolla si sposa perfettamente col baccalà. I fusilli calabresi al ferretto sono realizzati ancora oggi come in passato utilizzando farina e acqua, due soli ingredienti capaci di dar vita ad una pasta squisita.

Difficoltà: facile

Preparazione: 30 minuti

Cottura: 20 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

320 gr. di fusilli calabresi

2 peperoni

160 gr. di baccalà dissalato

1 cipolla di Tropea

160 gr. di pomodorini

1 ciuffo di basilico

Olio extravergine di oliva

Sale e pepe

Preparazione

Iniziate a tritare la cipolla, tagliate a metà i pomodorini e a listarelle i peperoni. Fate rosolare la cipolla e aggiungete i tocchetti di baccalà facendoli cuocere per 5 minuti a fuoco alto. Al termine spostate il baccalà in una ampia ciotola e fate rosolare, nella stessa padella, i peperoni per 10 minuti aggiungendo un po’ d’acqua ed un pizzico di sale e, quasi a fine cottura, unite i pomodorini ai peperoni. Trasferite anche i peperoni ed i pomodorini insieme al baccalà e, dopo aver scolato la pasta, versatela su tutti gli ingredienti e amalgamate bene versando un filo d’olio. I fusilli calabresi con peperoni e baccalà sono pronti!

Conservazione

Consumate subito questo primo piatto squisito.

Curiosità e benefici di questo piatto

Un primo piatto, o piatto unico, questo, che racchiude i sapori calabresi: quello dei peperoni, ortaggi versatili utilizzati da sempre per creare ricette povere ma squisite, si abbina al gusto deciso del baccalà calabrese. La conservazione sotto sale del merluzzo artico è merito di alcuni pescatori spagnoli che, durante la caccia alle balene, pescarono molti merluzzi e capirono che era possibile conservarli con lo stesso metodo utilizzato per i grandi cetacei. Le proprietà antiossidanti e depurative, la vitamina C, i sali minerali e le fibre dei peperoni, uniti all’apporto proteico del baccalà ed ai carboidrati della pasta rendono questa pietanza completa.

Il consiglio della zia

Ai fusilli con peperoni e baccalà potete unire una spolverata di origano calabrese.