fbpx

Rapina nella villa di Luca Toni: l’ex calciatore aggredito e derubato da malviventi armati

Foto Getty / Valerio Pennicino

Rapina nella villa di Luca Toni a Montale: malviventi armati hanno aggredito e derubato l’ex calciatore mentre si trovava in casa insieme alla famiglia

Momenti di grande paura vissuti da Luca Toni nella notte di giovedì. Una banda composta da 3 rapinatori (e un palo rimasto in macchina) è entrata nella villa dell’ex calciatore in quel di Montale, frazione di Castelnuovo Rangone (Mo). Secondo le ricostruzioni degli inquirenti, i malviventi avevano studiato le abitudini della famiglia, sicuri di sorprenderli con il favore del buio. Armati, i 3 rapinatori hanno aggredito e derubato il calciatore, facendosi consegnare soldi ed oggetti di valore. Fortunatamente la famiglia non è rimasta coinvolta e Toni ha rimediato solo una grande paura per l’accaduto.