Messina, il Comune adotta un insolito strumento per ripulire i marciapiedi dagli escrementi dei cani: arriva la “Vespa mangia cacca” [VIDEO]

Un nuovo strumento si aggiunge ai potenti mezzi del Comune di Messina per contrastare la sporcizia in città: arriva la “Vespa mangia cacca”

Il sindaco di Messina, Cateno De Luca, ci ha ormai abituato ad iniziative insolite che spesso sono tali proprio per lanciare una provocazione ad avversari politici, alleati o cittadinanza al fine di ottenere risultati nel minor tempo possibile.
Ma questa nuova idea del Comune sembra averle superate tutte proprio perché pare essere concreta e non già una delle “uscite” del sindaco, che poi non si traducono in azioni concrete. In molti ricorderanno, per citarne una, l’idea di realizzare una monorotaia al posto del tram.

Stando a quanto comunicato da De Luca sulla sua pagina Facebook, infatti, pare che il Comune, nell’abito delle attività di contrasto alla sporcizia generata dagli atteggiamenti incivili di alcuni cittadini messinesi, abbia optato per l’acquisto di “scooter mangia feci” che servirebbero appunto ad “aspirare” gli escrementi depositati dai tanti amici a 4 zampe che popolano la città e lasciati giacere sui marciapiedi dai loro padroni menefreghisti.

Guerra alla cacca dei cani? Ci siamo attrezzati – scrive il sindaco De Luca – per evitare le cacche selvagge dei cani collocando oltre mille contenitori per raccolta delle deiezioni canine in tutte la città e villaggi. Inoltre stiamo comprando le ‘vespe mangia cacca‘ per contrastare i proprietari porci che fanno cacare i cani sui marciapiedi e nelle aree pubbliche senza raccoglierle”.

Iniziativa reale o provocazione? Questa volta sembra proprio che, come spesso si dice, la realtà abbia superato l’immaginazione.

Messina, arriva in città la “Vespa mangia cacca”, manterrà i marciapiedi puliti dagli escrementi dei cani [VIDEO]