Reggio Calabria, paura a Motta San Giovanni per un incendio enorme: le fiamme circondano il Paese, elicotteri in azione [VIDEO LIVE]

/

Reggio Calabria, il grosso incendio sta lambendo alcune abitazioni di Motta San Giovanni

Un enorme incendio sta interessando il centro abitato di Motta San Giovanni, sulle colline meridionali di Reggio Calabria, alimentato dal forte vento di tramontana che soffia con raffiche superiori ai 50km/h in una giornata mite e soleggiata. L’incendio è divampato alle 11 di stamattina, ma la situazione si è aggravata nel primo pomeriggio quando le fiamme sono arrivate a lambire alcune abitazioni del paese, dove sono intervenuti due elicotteri coadiuvati da numerose squadre di terra dei vigili del fuoco.

Dal primo pomeriggio di oggi due squadre dei vigili del fuoco con il supporto di un’autobotte sono impegnate nello spegnimento di un vasto incendio di sterpaglie nel comune di Motta San Giovanni che minacciava delle abitazioni. Sul posto per coordinare le operazioni di spegnimento è stato inviato anche un DOS (Direttore Operazioni di Spegnimento) il quale con il supporto di due elicotteri stanno provvedendo a spegnere l’incendio oramai allontanatosi dalle abitazioni.

Incendio a Motta San Giovanni, la dichiarazione del sindaco Giovanni Verduci

“Un pericoloso incendio ha interessato un’area di circa 7 ettari all’ingresso del centro abitato di Motta San Giovanni. A causa delle forti raffiche di vento il fuoco si è esteso rapidamente colpendo le zone Maria, Rizzo, Crozza, Pietrovito e Lacco”.

A renderlo noto è il sindaco Giovanni Verduci che ha seguito le azioni di spegnimento curate dai vigili del fuoco di Reggio Calabria.

“Tempestivo è stato l’intervento di due elicotteri per un totale di quasi 70 lanci – aggiunge il primo cittadino – L’impegno di diverse squadre dei vigili del fuoco, dei carabinieri della Stazione di Lazzaro, degli operatori della protezione civile “Garibaldina” e dei comuni cittadini ha impedito che le abitazioni venissero raggiunte. A tutti loro è rivolto il ringraziamento mio personale e dell’intera Amministrazione comunale. Si registrano molti danni all’ambiente e alle culture, tanta paura per i cittadini ma nessun danno alle persone”.

“Giusto la scorsa settimana – continua Verduci – la Regione Calabria ha approvato il Piano regionale per la prevenzione e la lotta attiva agli incendi per l’anno 2020. All’interno del Piano, che è già pubblicato sul sito internet del Comune, si scopre che gli incendi nel territorio metropolitano l’anno scorso sono stati quasi 1500. Quest’anno il territorio è sicuramente più a rischio. L’emergenza Coronavirus, con le limitazioni agli spostamenti e con l’impossibilità di raggiungere i terreni di proprietà per gli interventi di ordinaria manutenzione, ci restituisce un ambiente meno curato e, quindi, più facilmente vittima di piromani o di incidenti. Anche in questo caso sarà necessario l’impegno di tutti per tutelare il nostro paesaggio”.

 “Dopo aver dovuto sospendere le procedure a causa dello stato di emergenza dichiarato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – conclude il sindaco Verduci – nei prossimi giorni riprenderemo l’iter per la concessione di contributi per la manutenzione delle strade interpoderali e vicinali”.

Reggio Calabria, le immagini del grosso incendio a Motta San Giovanni [VIDEO]