Reggina: 20 anni fa nasceva l’Amaranto Fans Club “Gianluca Savoldi“ di Palizzi [FOTO]

/

Reggina: nel 2000 nasceva l’Amaranto Fans Club “Gianluca Savoldi“ di Palizzi. Ha benedetto la manifestazione Don Giovanni Zampaglione

“L’Amaranto Fans Club “Gianluca Savoldi“ Palizzi, come appare in una delle foto allegate a questo servizio, è stato ideato dal presidente Giuseppe (detto Pepè) Minniti nel campionato 2000. Nella mie qualità di editore, direttore responsabile e fotografo di “RegginAlè”, avevo dato ampio spazio a questo importante avvenimento pubblicando il servizio con tutte le foto annesse”, è quanto scrive in una nota Angelo Laganà. “Tra i personaggi presenti -prosegue– l’allenatore della Reggina, Franco Colomba, il sindaco di Palizzi, Franco Lucianò, il calciatore Peppe Sculli originario di Brancaleone, il vice-presidente del Club, Enzo Macrì Correale e Carlo Borrello promotore dell’iniziativa. Ha benedetto la manifestazione Don Giovanni Zampaglione. Numerosissimi i simpatizzanti della squadra amaranto presenti all’inaugurazione del club intestato ad un giocatore come Gianluca Savoldi, punta di forza della squadra da poco promossa nella massima serie, grazie al presidente Lillo Foti che è riuscito, con il suo savoir-faire, a raggiungere l’importante traguardo che nessuno dei suoi predecessori aveva conquistato. Nove anni nella massima serie nei quali la Reggina ha recitato la parte del leone pur essendo una squadra di provincia, se teniamo conto che la Città di Reggio Calabria vantava più o meno 180.000 abitanti. Una compagine, quella dai colori amaranto, che in quegli anni aveva ospitato nella sua “rosa” fior di giocatori che avevano “affilato le armi” contro altrettanti campioni di diversa caratura e calibro, mi riferisco a squadre blasonate come: Juventus, Milan ,Inter, Napoli, Roma, tanto per citarne alcune. A distanza di tanti anni, è sempre bello rinverdire i ricordi con la speranza che la squadra amaranto, sotto la presidenza di Luca Gallo, possa raggiungere quei risultati che tutti i supporters della squadra dello Stretto, attendono da parecchi anni”, conclude.

Foto Angelo Laganà