fbpx

Coronavirus a Reggio Calabria, Falcomatà: “siamo a forte rischio chiusura. Nel weekend maggiori controlli su zone dove si concentra la movida” [VIDEO]

Gli ultimi aggiornamenti sul Coronavirus a Reggio Calabria: il sindaco Falcomatà non ha escluso la possibilità di disporre misure più restrittive rispetto a quelle attuali

“Questa mattina c’è stato un comitato ordine e sicurezza, abbiamo trovato un accordo con il Prefetto. Per questo fine settimana sarà svolto un lavoro di monitoraggio sulle zone a più alto rischio assembramento, dove si concentra la movida nella nostra città. In quei punti saranno intensificati i controlli delle forze dell’ordine. Solo in seguito si valuterà di dover chiudere o meno al transito queste vie o piazze, tenendo comunque presente che dopo la mezzanotte non si può uscire di casa se non per comprovate esigenze”. Lo ha dichiarato il Sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, attraverso la sua seconda diretta Facebook sul nuovo stato di allarme generato dal Coronavirus su tutto il territorio nazionale. Il primo cittadino ha fornito poi alcuni numeri sulla diffusione del contagio in città e in provincia: “Nella sola città di Reggio Calabria, in base ai numeri forniti dall’Asp alle ore 8.30 di questa mattina, ci sono 294 casi di persone affette da Coronavirus, per un totale di 708 contagi che si registrano su tutto il territorio metropolitano. Sono numeri impietosi, preoccupanti, straordinariamente superiori al numero dei contagi presenti nel corso della Fase 1. E’ testimonianza del fatto che il virus è presente nella nostra città e si sta diffondendo molto rapidamente, soprattutto in una fascia di età giovane che va dai 18 ai 30 anni. Siamo a forte rischio chiusura. Le prossime ore saranno decisive per valutare la necessità di attuare nuove misure più restrittive. Le nostre strutture ospedaliere sono già quasi al collasso e i posti di ricovero per Covid sono praticamente terminati, allo stesso tempo, anche quelli in Terapia intensiva. Le nostre strutture – ha concluso Falcomatà – non sono preparate ad una nuovo aumento di ricoveri”. La prevenzione e il grande rispetto delle regole ha permesso agli abitanti della città di Reggio Calabria di evitare l’emergenza nel corso della Fase 1, è per questo che il sindaco invita tutti a ritrovare quel senso di responsabilità in un questo momento molto delicato.

Coronavirus a Reggio Calabria, il Sindaco Falcomatà dà gli ultimi aggiornamenti: sale il rischio chiusura [VIDEO]