fbpx

Reggina, siparietto Amoruso-Stellone: “solo lui ci poteva salvare e ci porterà in Serie A” | VIDEO

amoruso stellone

Roberto Stellone è stato “beccato” insieme ad un ex amaranto, attaccante come lui, arrivato in riva allo Stretto qualche anno dopo ma diventato bandiera e simbolo: Nicola Amoruso, che lo ha esaltato. Con una speranza

Toh, chi si rivede. Ma è sempre un piacere. In questo momento il calcio a Reggio Calabria è appeso a un filo. Di tutto si parla meno che di questioni tecniche, di rinnovi, di calciatori, allenatori, mercato. Tutto congelato per ovvi motivi. E Stellone? Si gode le meritate vacanze, dopo aver condotto con merito la Reggina alla salvezza. L’allenatore amaranto però è stato “beccato” insieme ad un ex Reggina, attaccante come lui, arrivato in riva allo Stretto qualche anno dopo ma diventato bandiera e simbolo: Nicola Amoruso.

Il centravanti di Cerignola, come si può vedere sui social, ha partecipato a un evento di padel con tanti ex calciatori, tra cui appunto Stellone. E, in una Instagram Story, si è anche lasciato andare ad un siparietto romantico, simpatico e sorridente: “c’ha salvato, solo lui ci poteva salvare. E l’anno prossimo ci porterà in Serie A. Forza Reggina!”, ha detto Amoruso abbracciando Stellone. “C’ha salvato”, riferendosi al tecnico romano e includendo se stesso tra i tifosi amaranto. Ma, soprattutto, un messaggio di speranza: come a dire “la Reggina ci sarà ancora, con Stellone, e lui la porterà in Serie A”. Da queste parti, al momento, probabilmente si firmerebbe anche soltanto, innanzitutto, per la salvezza del club. Ben venga poi, ovviamente, tutto il resto. Di seguito il video.

Amoruso: “Stellone ci ha salvato e ci porterà in Serie A” | VIDEO