fbpx

Coronavirus a Reggio Calabria: altri 2 casi positivi a Villa San Giovanni, trasferiti ai Riuniti da Clinica Privata

Coronavirus a Reggio Calabria: i primi due pazienti sono guariti e rientrati nei luoghi di residenza

“Altri due casi accertati. Si tratta di due pazienti che erano ricoverati nella clinica Nova Salus, non residenti a Villa. Le condizioni cliniche e generali sono stabili. Sono stati trasferiti nel reparto covid di Reggio per monitorarne al meglio le condizioni di salute. I primi due pazienti positivi sono guariti e rientrati nei luoghi di residenza. Viste le richieste di informazioni avanzate da molti cittadini, precisiamo che, con questi ulteriori casi, il conteggio sale a 14 in questa seconda fase. Di tutti i positivi al momento non si segnalano situazioni cliniche critiche. Precisiamo che allo stato non esistono condizioni allarmanti nella Città di Villa San Giovanni e soprattutto non ci sono i presupposti per la dichiarazione di zona rossa. Le due zone rosse più vicine alla nostra Città presentano numeri percentuali molto più elevati: a Sinopoli il numero complessivo dei positivi è di 51 persone (su 1.900 residenti), mentre a Sant’Eufemia i positivi sono 34 (su 4.200 residenti). A Villa attualmente con 14 contagi su quasi 14mila residenti abbiamo un percentuale prossima all’0,1%. Mentre a Sinopoli la percentuale è del 2,68% ed a Sant”Eufemia è dello 0,8%”. E’ questo il post pubblicato su facebook dal Comune di Villa San Giovanni.