Reggio Calabria, al teatro Cilea torna la comicità del Festival “Facce da bronzi”: info e dettagli [FOTO]

/

Reggio Calabria, nuovo evento al teatro Cilea organizzato dal Festival “Facce da bronzi”: tutte le informazioni e i dettagli sulla serata

Giunge alla fase conclusiva la settima edizione del prestigioso festival della comicità nazionale “Facce da Bronzi” con la direzione artistica dell’autore Alessio Tagliento. Dopo aver fatto tappa nelle città di Roma e Milano con due selezioni per il Nord e il Centro Italia, il concorso rientra in Calabria per un’ultima selezione per i comici del Sud, prevista il 28 febbraio al teatro “Grandinetti” di Lamezia Terme nell’ambito della rassegna “Vacatiandu”. La manifestazione ideata e prodotta dall’Associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte” ed inserita negli eventi storicizzati di rilievo nazionale della Regione Calabria, presenterà i comici italiani selezionati dalla giuria tecnica al gran finale del 29 febbraio 2020 in riva allo Stretto, nella magnifica location del teatro “Francesco Cilea” di Reggio Calabria. L’evento sarà presentato dell’attore comico reggino Gigi Miseferi della compagnia del “Bagaglino” e reduce dalla trasmissione Mediaset “All Together Now” e vedrà la partecipazione in qualità di ospite speciale del comico pugliese Pino Campagna dalla trasmissione televisiva “Zelig” con il personaggio del Papy Ultras, famoso per la battuta pronunciata dalla figlia «Papi, ci sei? Ce la fai? Sei connesso?» e con gli interventi del duo comico reggino I non ti regoli (Peppe Mazzacuva e Peppe Scorza). Uno spettacolo comico di oltre due ore, nel quale nove comici gareggeranno con monologhi, sketch, personaggi e parodie per conquistare il prestigioso premio “Facce da bronzi”, dedicato quest’anno all’attore reggino Giacomo Battaglia, a quasi un anno dalla sua scomparsa, conosciuto al grande pubblico come comico della compagnia del “Bagaglino” di Pier Francesco Pingitore e componente del famoso duo “Battaglia e Miseferi”. Il festival, come ogni anno non è solo spettacolo, ma anche solidarietà con il patrocinio di Unicef Italia per sostenere la campagna di raccolta fondi contro la malnutrizione infantile e con l’assegnazione del premio “Un sorriso per l’Unicef” al comico più simpatico scelto da una giuria composta da soli bambini.

“In questi anni il festival è riuscito a conquistare un posto speciale nella programmazione artistica regionale e nazionale con un prodotto originale interamente prodotto in Calabria e vanta preziose collaborazioni come quella con l’Accademia del Comico o con le manifestazioni regionali “Vacatiandu” e “Fatti di Musica” – afferma il direttore organizzativo Giuseppe Mazzacuva – Anche quest’anno, per l’evento finale a Reggio, ci aspettiamo una grande partecipazione di pubblico, per regalare alla città due ore di risate e spensieratezza puntando sulla valorizzazione dei giovani talenti artistici e delle risorse che il nostro territorio offre in termini di arte, cultura e turismo”.

Il Festival è realizzato in partenariato con il Comune di Reggio Calabria, con il patrocinio della Città Metropolitana di Reggio Calabria, del Consiglio Regionale della Calabria, della Città Metropolitana di Milano, della città di Roma V municipio e della Città di Torino ed è inserito nelle attività di “New Theatre Training” cofinanziato da “Funder 35 – l’impresa culturale che cresce”.

Per info e prevendite sul Festival è possibile consultare il sito internet: www.festivalfaccedabronzi.it , la pagina facebook del Festival @faccedabronzi o presso il botteghino del teatro Cilea da lunedì a sabato negli orari 10 -12,30 / 17-19,30.


Segui StrettoWeb su Instagram

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE