Categoria: 1° PIANOCALABRIAEDITORIALIFOTO & VIDEOFoto CalabriaFoto Reggio CalabriaGalleryMETEONEWSREGGIO CALABRIA

Maltempo, violenta mareggiata a Scilla: “come uno tsunami, le onde dentro il paese”. Danni al Lungomare [FOTO]

Il maltempo di oggi ha provocato una violenta mareggiata nel delizioso borgo reggino di Scilla: le immagini

Il forte e gelido vento di maestrale che oggi ha soffiato impetuoso tutto il giorno al Sud Italia facendo crollare le temperature di 20°C in poche ore dopo il caldo anomalo di Martedì, ha provocato una violenta mareggiata che ha colpito il litorale tirrenico della provincia di Reggio Calabria. Criticità a Scilla, dove le onde hanno invaso le strade della Marina Grande, distruggendo panchine e fioriere del Lungomare e depositando enormi quantità di sabbia sulle strade carrabili del noto borgo meta turistica per migliaia di visitatori.

Nella fotogallery a corredo dell’articolo le fotografie scattate proprio oggi a Scilla da Enrico Pescatore, scrittore e storico scillese che è un attento osservatore dei fenomeni naturali meteorologici e da pochi mesi ha pubblicato il libro “Faraglioni e Tempeste tra Scilla e Cariddi – L’inedita storia dei faraglioni di Scilla tra terremoti e mareggiate” che presenteremo a Reggio Calabria, presso la libreria Laruffa, Venerdì 21 Febbraio alle ore 18.

Quello di oggi a Scilla è stato un evento rilevante, ma comunque non paragonabile alla disastrosa mareggiata del 13 Febbraio 2007, la più grande degli ultimi anni, a sua volta meno grave rispetto a quella del 28 Dicembre 1999 e soprattutto a quella, catastrofica, del 1° Gennaio 1980.