Coronavirus, Conte in diretta: “400 miliardi per le imprese, cifra enorme mai vista finora” [LIVE]

Coronavirus: le parole del premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi

Abbiamo deliberato la sospensione di vari pagamenti fiscali e contributi e ritenute anche per i mesi di aprile e maggio“. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Conte: “esteso golden power, proteggeremo asset Italia”

Abbiamo adottato uno strumento molto efficace per tutelare tutte le imprese che svolgono una qualche attivita’ di rilievo strategico. Attraverso il potenziamento del golden power potremo controllare operazioni societarie e scalate ostili non solo nei settori tradizionali, ma in quelli assicurativo, creditizio, finanziario, acqua, salute, sicurezza. E’ uno strumento che ci consentira’ di intervenire nel caso ci siano acquisizioni di partecipazioni appena superiori al 10% all’interno dell’Ue“. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa dopo il Cdm.

Conte: “garanzia attraverso Sace per prestiti veloci”

Lo Stato offrira’ una garanzia perche’ i prestiti avvengano in modo celere, spedito. Potenzieremo il fondo centrale di garanzia per le pmi e aggiungiamo il finanziamento dello Stato attraverso Sace, che resta nel perimetro di Cassa depositi e prestiti, per le piccole e medie e grandi aziende“. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Coronavirus, Conte: “400 mld per imprese, cifra enorme mai vista finora”

Con il decreto approvato diamo liquidità immediata per 400 mld alle nostre imprese, che siano piccole medie e grandi: 200 mld per il mercato interno e altri 200 per l’export. E’ una potenza di fuoco, non ricordo un intervento così poderoso nella storia della nostra Repubblica per il finanziamento alle imprese, una cifra enorme“. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Coronavirus, Conte: “presto una nuova primavera per l’Italia”

Tutti i leader europei esprimo ammirazione per la forza e la resilienza del nostro paese. Agli italiani tutti voglio dire: state dando un contributo fondamentale in questa battaglia al virus. Presto raccoglieremo il frutto di questi sacrifici, presto quando sara’ tutto superato ci sara’ una nuova primavera per l’Italia“. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa.

Coronavirus, Conte: “Pasqua a casa, irresponsabile uscire”

Ci avviciniamo ad una festivita’ molto radicata nel nostro Paese. La vivremo a casa, sarebbe irresponsabile andare in giro ed allentare questo senso di responsabilita‘”. Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso della conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri. Pasqua “vuol dire passaggio e speriamo che possa portarci questo riscatto e questa liberta‘”, ha aggiunto.

Coronavirus, Azzolina: “in sicurezza anno scolastico, non è 6 politico”

Abbiamo pensato due possibili opzioni che permetteranno di fare gli esami secondo i reali apprendimenti anche grazie al lavoro sulla didattica a distanza. Abbiamo messo in sicurezza l’anno scolastico. Non si puo’ pero’ assolutamente parlare di sei politico: sono categorie vetuste, la valutazione guarda alla crescita e maturazione dello studente, che e’ messo al centro. Se ci saranno apprendimenti da recuperare, li recupereranno a settembre“. Lo dice il ministro della Scuola Lucia Azzolina in conferenza stampa.

Coronavirus, Azzolina: “decreto permettera’ di concludere anno scolastico”

Questo decreto “ci permettera’ di concludere l’anno scolastico e traghettarci al prossimo. Con una chiarezza per cui la didattica a distanza non puo’ essere uno strumento opzionale. Ci sta permettendo cdi concludere l’anno scolastico e deve essere chiave di volta del nostro sistema“. Lo ha chiarito il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, nel corso della conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri.