fbpx
MALTEMPO,
ALLERTA METEO IN CALABRIA E SICILIA:
LA DIRETTA SU www.meteoweb.eu

Terremoto, 37 scosse in Aspromonte: si intensifica lo sciame sismico di Gambarie

/

Terremoto, focus sullo sciame sismico che sta interessando le montagne di Reggio Calabria da due giorni. Mappe e dettagli

Ben 37 scosse nelle ultime 48 ore, tra ieri e oggi, hanno colpito la montagna reggina: epicentro intorno al laghetto di Rumia, appena a Nord di Gambarie, cuore d’Aspromonte. Lo sciame sismico è iniziato la scorsa notte con la scossa di magnitudo 2.7 che è stata distintamente avvertita fino alla periferia nord di Reggio città. Tutte le altre scosse sono state fortunatamente più lievi, ma comunque avvertite dai residenti delle zone più vicine all’epicentro, nei paesi dei versanti tirrenico e dello Stretto. Le faglie che attraversano le colline di Reggio Calabria sono tra le più pericolose d’Europa: possono determinare terremoti devastanti e distruttivi, di magnitudo superiore a 7. Gli esperti ribadiscono da anni l’assoluta prioritaria necessità di un adeguamento antisismico completo di tutte le strutture, ribadendo che non è il terremoto in se ad uccidere, bensì le abitazioni costruite senza considerare le tecnologie antisismiche, e non è in discussione il fatto che non si possano più verificare scosse forti come quelle del passato. La scienza ci dice che si ripeteranno sicuramente, prima o poi. Quindi bisogna saper convivere con il rischio sismico, e l’unico modo per farlo con serenità è avere strutture abitative in grado di resistere anche alle scosse più forti, come succede in molti altri Parsi del mondo certamente più evoluti rispetto all’Italia.