Categoria: 1° PIANOCALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria, la Lega ufficializza la candidatura di Minicuci con un’email inviata alle 00:23 della notte

Reggio Calabria, la comunicazione ufficiale della candidatura a Sindaco di Minicuci arriva dalla Lega alle 00:23 della notte

Con una mail inviata dalla segreteria regionale della Lega Calabria alle 00:23 della notte, il Carroccio ufficializza la candidatura di Antonino Minicuci a Sindaco di Reggio Calabria. Nella comunicazione ufficiale, intitolata “Un sindaco per salvare Reggio“, si legge testualmente:

Facendo seguito agli accordi nazionali tra i partiti della coalizione di centrodestra, la Lega Calabria per Salvini Premier ha indicato il dr. Antonino Minicuci per la candidatura a Sindaco per la città di Reggio Calabria. Dopo ampia ed approfondita riflessione, siamo giunti alla conclusione che Antonino Minicuci rappresenti per Reggio Calabria una sicurezza in termini di capacità e competenza, doti indispensabili per risollevare una città piegata dalla dabbenaggine politica e dal disinteresse morale che hanno messo la città economicamente in ginocchio

Nessuna visita di Salvini in città, nessun annuncio del candidato da parte del leader leghista. Ma soltanto una email inviata nottetempo alle redazioni per ufficializzare una scelta che era nell’aria da giorni, ma che in realtà non convince affatto gli alleati della coalizione di centrodestra e viene vista come una prova di forza del partito di Salvini. La modalità della comunicazione, con una stringata email notturna, è arrivata dopo una riunione-fiume con i vertici degli altri partiti che in realtà hanno lasciato intendere l’ipotesi di una clamorosa spaccatura qualora Salvini avesse davvero insistito su Minicuci. E lo scenario che si profila per le prossime ore è quello di un centrodestra in frantumi: difficilmente i rappresentanti reggini degli altri partiti, movimenti e associazioni accetteranno una scelta importa dall’alto senza la piena condivisione. Sarà un Mercoledì di fuoro in riva allo Stretto.

Reggio Calabria, il centrodestra verso la spaccatura: i consiglieri comunali di Forza Italia contro la Lega, “con Minicuci si perde, non ci ricandidiamo”