fbpx
MALTEMPO,
ALLERTA METEO IN CALABRIA E SICILIA:
LA DIRETTA SU www.meteoweb.eu

Trionfale sold out per i Negrita a Rende [FOTO]

  • Massimiliano Natale
    Massimiliano Natale
  • Massimiliano Natale
    Massimiliano Natale
  • Massimiliano Natale
    Massimiliano Natale
  • Massimiliano Natale
    Massimiliano Natale
  • Massimiliano Natale
    Massimiliano Natale
  • Massimiliano Natale
    Massimiliano Natale
  • Massimiliano Natale
    Massimiliano Natale
  • Massimiliano Natale
    Massimiliano Natale
/

Trionfale sold out per i Negrita a Rende, il festival “Fatti di musica 2020” parte con successo! E già sabato 8 febbraio arriva Mika a Reggio Calabria

Trionfale sold out per i Negrita al Teatro Garden di Rende. E’ partita con un grande successo “Fatti di Musica 2020”, la trentaquattresima edizione del Festival del Live d’Autore ideato e diretto da Ruggero Pegna, inserito dall’ Assessorato Regionale alla Cultura e al Turismo tra i “Grandi Festival Internazionali Storicizzati” per la “Valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria”. L’unica tappa calabrese del tour “La Teatrale Plus– Reset Celebration”, concerto celebrativo dei 25 anni di storia della band toscana, si è chiusa con una lunga standing ovation. Il Garden, che con i suoi mille posti è il teatro più capiente della Calabria, ha vissuto una serata indimenticabile. Pau, Mac e Drigo, gli storici componenti del gruppo, hanno sin da subito toccato le corde dei fans arrivati da tutta la regione, che hanno gremito il teatro in ogni ordine di posti. Il feeling è stato immediato e, già dai primi brani, tutti a cantare e a suggellare con lunghi applausi ogni canzone. In oltre due ore di concerto i Negrita hanno eseguito tutti i loro successi ed anche pezzi che non entyravano in scaletta da anni. Da Radio Conga a Gioia Infinita, fino agli ultimi successi contenuti nell’album Desert Yacht Club e nella raccolta “I ragazzi stanno bene 1994-2019”, è stata una sequenza di classici senza tempo, hit che hanno scalato tutte le classifiche.

“Sarà una grande festa!”, avevano assicurato Pau, Mac e Drigo, e così è stato. I bis, richiesti a gran voce, hanno trasformato il Garden in una vera discoteca. Tutti in piedi a ballare e a filmare l’entusiasmo contagioso con i telefonini. Al termine, con straordinaria disponibilità, i Negrita sono scesi in teatro per foto e autografi, in mezzo ad un pubblico letteralmente impazzito, per poi spostarsi a cena nel suggestivo centro storico di Cosenza. Serata davvero magica, che ha aperto nel modo migliore lo storico festival di Ruggero Pegna, al quale si devono tutti i più grandi eventi nazionali e internazionali in Calabria, da Elton John a Sting, da Carlos Santana a Tina Turner, James Taylor e decine di altri. Anche questa trentaquattresima edizione, come consuetudine, Pegna l’ha voluta abbinare ad uno scopo socio-umanitario, dedicandola alla campagna per la lotta al tumore al seno dell’ “Associazione Susan G. Komen Italia”, presieduta in Calabria dalla dottoressa Francesca Graziano, su delega del Presidente nazionale Prof. Riccardo Masetti, primario della Senologia del Policlinico Gemelli di Roma. Prima dell’inizio del concerto, il promoter ha voluto presentare la nuova stagione, introducendo anche la dottoressa Graziano, che ha spiegato sinteticamente obiettivi e lavoro della “Komen Italia”. In ogni evento del festival, volontarie dell’associazione saranno presenti per distribuire materiale informativo. “Trentaquattro edizioni di un Festival unico, basato solo su grandissimi eventi, alcuni mondiali e già irripetibili – ha affermato Ruggero Pegna – sono un traguardo incredibile per la Calabria! Un grazie a chi collabora e, innanzitutto, al pubblico, vero protagonista di ogni evento! La musica diffonde emozioni e gioia, ma può e deve divulgare anche messaggi importanti, utili e positivi”.

Il prossimo appuntamento di Fatti di Musica 2020 arriverà già sabato 8 febbraio alle 21 al Palacalafiore di Reggio Calabria con un evento mondiale: l’unica tappa per Calabria e Sicilia dello spettacolare “Revelation Tour” di Mika, l’autentico megashow della celeberrima popstar libanese ai vertici delle classifiche internazionali con il nuovo album “My name is Michael Holbrook”. Mika presenterà tutti i suoi grandi successi, dai “Grace Kelly” o “Relax, take it easy”, ai nuovissimi “Ice Cream”, “Tiny Love”, “Sanremo”, “Tomorrow”, tra le hit più radiodiffuse al mondo, con la cornice di una straordinaria scenografia. La serata sarà aperta alle ore 20.30 da Charlotte, ventunenne cantautrice soul britannica. Terzo evento il 12 febbraio al Teatro Rendano di Cosenza con We will rock you l’eccezionale musical originale dei Queen e Ben Elton, con la regia di Michaela Berlini e tutti i celeberrimi brani dei Queen eseguiti dal vivo, già presentato con due sold out a Catanzaro e Reggio Calabria. La prima parte di “Fatti di Musica 2020” si chiuderà al Teatro Politeama di Catanzaro dal 14 al 17 febbraio con La Divina Commedia Opera Musical originale di Marco Frisina, la regia di Andrea Ortis e la voce narrante di Giancarlo Giannini. Uno spettacolo incantevole e pluripremiato con un super cast, ben 70 cambi scena, oltre duecento costumi. Previsti due spettacoli mattutini per le scuole alle ore 10, già sold out, oltre a due serali, venerdì 14 e sabato 15 febbraio con inizio alle ore 21 e una pomeridiana domenica 16 febbraio alle ore 17.30. Tutti i biglietti degli spettacoli di “Fatti di Musica 2020” sono in vendita nei punti Ticketone, online su sul sito Ticketone. Per informazioni sono disponibili il numero 0968441888 e il sito web di Ruggero Pegna (mail info@ruggeropegna.it), oltre alle varie pagine social dedicate.