Le Ricette di StrettoWeb – Spaghetti ai pomodori sott’olio

/

Le Ricette di StrettoWeb: ghiotto appuntamento alla scoperta degli “Spaghetti ai pomodori sott’olio”

La pasta ai pomodori sott’olio è un primo piatto della cucina tradizionale calabrese gustosissimo ma anche di estrema facilità ed a basso costo. I pomodori secchi sott’olio sono una tipica conserva realizzata dalle nostre nonne la cui preparazione consiste in una essiccazione lenta al sole dei pomodori, alla fine dell’estate, che perdono la loro acqua ed acquistano un sapore intenso. Una volta pronti possono essere consumati durante tutto l ‘inverno in vari modi, come antipasto, serviti con del pane casereccio, per dare un gusto deciso alle insalate o, come oggi, per cucinare un primo veloce ma molto stuzzicante.

Difficoltà: molto facile

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 10 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

350 g. di spaghetti

150g. di pomodori secchi sott’olio

1 spicchio d’aglio

Sale q.b.

1 pizzico di origano

1 peperoncino piccante

basilico

Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Occorre davvero pochissimo tempo: mentre mettete l’acqua a bollire, fate sgocciolare i pomodori secchi e sminuzzateli.  In un tegame fate rosolare l’aglio ed il peperoncino con l’olio extravergine d’oliva o con quello dei pomodori secchi, aggiungete i pomodori e fate cuocere qualche minuto; aggiungete un pizzico di origano, se piace. Scolate gli spaghetti al dente ed uniteli ai pomodori, fateli mantecare un minuto mescolando bene e completate con del basilico sopra. Questi spaghetti sono ottimi caldi.

Curiosità e benefici dei pomodori secchi.

I pomodori secchi oltre che gustosi, sembrano possedere proprietà benefiche: sono ricchi di licopene, un potentissimo antiossidante, la cui assimilazione da parte dell’organismo avviene grazie alla cottura dei cibi che lo contengono. Sono ricchi di potassio, utile contro la ritenzione idrica, di magnesio e ferro. Sono abbastanza calorici ma non serve esagerare con le dosi perché ne bastano pochi per dare gusto ai piatti.

Il consiglio della zia

Alla ricetta base della pasta con i pomodori secchi possono essere aggiunti il tonno sott’olio o le acciughe, eventualmente i capperi ed il pangrattato tostato per completare con una nota croccante. I pomodori sott’olio sono una conserva tradizionale facile da preparare: essiccandoli al sole impiegano circa una settimana mentre in forno 8- 10 ore. La loro preparazione è semplice ma occorre prestare attenzione alle linee guida per una corretta realizzazione delle conserve alimentari in casa.