fbpx

Coronavirus, Federica Pellegrini annuncia: “con un nuovo lockdown smetto di nuotare, mi ritiro”

Foto Getty / Paolo Bruno

Federica Pellegrini contraria ad un nuovo lockdown per lo sport e il Paese: la ‘Divina’ annuncia il suo ritiro in caso di nuovo stop

Se c’è un altro lockdown smetterò di nuotare”. Federica Pellegrini lo mette nero su bianco. La nuotatrice azzurra esterna così le sue sensazioni, ai microfoni de ‘Il Fatto Quotidiano’, in merito ad un nuovo possibile lockdown che rinvierebbe definitivamente i Giochi Olimpici di Tokyo 2021, suo ultimo obiettivo in carriera. “So quello che dico, le Olimpiadi con un nuovo lockdown verranno annullate ed io tra tre anni non nuoterò più”, spiega la ‘Divina’ che poi commenta la sua positività al Coronavirus: “È strano perché avevo fatto un tampone molecolare domenica, negativo. Mercoledì ho nuotato e mi sono sentita le gambe doloranti, il pomeriggio avevo il mal di gola. Giovedì ho rifatto il molecolare e sono risultata positiva. Ho pianto tanto, non mi ricordo neppure quando era stata l’ultima volta che avevo versato delle lacrime così. Contagio? In quel weekend ero a Roma a fare Italia’s Got Talent ed eravamo controllatissimi. Ho viaggiato in treno, sono stata in hotel. Non sono andata a cena con persone estranee alla produzione. Avevo paura di dovermi fermare. Un po’ ho pensato fosse il segno di smettere. Ho 32 anni, ogni volta che si riprende dopo uno stop lungo io faccio fatica a recuperare. In più già venivo da un virus intestinale che mi ha uccisa, ti dici ‘sei forte, avanti’, e invece sono crollata”.