fbpx

Il corto di Muccino sommerso da critiche: i VIDEO amatoriali per promuovere la Calabria di un reggino emigrato al Nord

Il corto del noto regista Muccino ha provocato numerose critiche e lamentele, un lettore reggino di StrettoWeb ci ha inviato tre video per promuovere la nostra terra

Il corto di Gabriele Muccino per promuovere la Calabria voluto fortemente dalla compianta presidente Santelli è stato sommerso da critiche e lamentele da quanti si aspettavano un cortometraggio diverso. Un lettore di StrettoWeb di Reggio Calabria che vive al Nord Italia da circa 10 anni per motivi lavorativi, ha voluto omaggiare la nostra terra con alcuni video (che proponiamo in basso): “per amore verso la Calabria – afferma- e senza fini di lucro ho deciso di girare questi corti in maniera amatoriale con la collaborazione di comparse che altro non sono che amici e parenti. Le poesie, invece, sono state scritte da un reggino che di lavoro fa tutt’altro e anch’esse realizzate solo per hobby. Aveva ragione la cara Jole Santelli -sottolinea- il messaggio che doveva passare era l’amore, a volte basta solo questo, l’amore per la propria terra, l’amore per la Calabria. I video non vogliono assolutamente essere ‘presuntuosi’, nè vogliono rappresentare tutta la Calabria ma solo far vedere qualche scorcio calabrese a chi non c’è mai stato e perché no, emozionare qualcuno che qui purtroppo non ci torna da troppo tempo”, conclude.