Reggio Calabria, l’Ospedale sulla bimba di 6 anni: “non ci sono segni clinici di meningite infettiva”

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggio Calabria, presunto caso di meningite ai Riuniti: la nota dell’Ospedale

La Direzione Strategica del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi – Melacrino – Morelli” di Reggio Calabria precisa che la bambina di 6 anni ricoverata in pediatria con sintomi che avevano fatto temere la meningite, fortunatamente “non presenta segni clinici né dati di laboratorio, compreso l’esame del liquor, di meningite infettiva, come confermato dal reparto di Pediatria presso cui la piccola paziente è degente e dagli esami eseguiti presso il laboratorio di Microbiologia“.

Reggio Calabria, nuovo caso di meningite ai Riuniti? Ricoverato bimbo di 6 anni. I consigli del Ministero per riconoscere i sintomi