fbpx

Covid, passeggera rifiuta di mettere la mascherina: il volo da Miami a Londra torna indietro

Mascherine passeggeri aereo Foto di Roman Pilipey / Epa / Ansa

Una passeggera presente sul volo Miami-Londra rifiuta categoricamente di mettere la mascherina: l’aereo è costretto a tornare indietro

Come se non fosse già abbastanza difficile viaggiare in aereo, fra costi dei biglietti, ritardi e possibili cancellazioni dei voli, adesso spunta anche il rischio di poter tornare indietro a causa di una mascherina. È quanto accaduto su un volo dell’American Airlines in partenza da Miami e con destinazione Londra. Una passeggera, secondo quanto si apprende dalla Cnn, si è rifiutata categoricamente di indossare la mascherina. Le indicazioni del personale di volo sono risultate vane, così come le lamentele degli altri passeggeri. E l’aereo, che trasportava 129 passeggeri e 14 membri dell’equipaggio, è tornato indietro! “Il volo 38 di American Airlines che collegava Miami a Londra è rientrato a Miami per una cliente disturbatrice che si è rifiutata di indossare la mascherina, come previsto dalle autorità federali“, si legge nella nota della compagnia. “Di ritorno all’aeroporto di Miami, la passeggera è stata scortata fuori dal velivolo dalla polizia senza incidenti“, ha reso noto una fonte della polizia alla Cnn.