fbpx

Reggina, su Rivas ora c’è il Cagliari: si può chiudere entro lunedì. Cifre e dettagli dell’affare

Reggina-Cremonese Rivas Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb

Negli ultimi giorni, su Rigoberto Rivas, si è inserito il Cagliari: il calciatore della Reggina potrebbe però sbarcare in Sardegna a giugno

E alla fine potrebbe spuntarla il Cagliari. Anche l’Udinese si defila, come la Sampdoria ancora prima, ma sono adesso i sardi a farsi sotto. Il protagonista? Rigoberto Rivas. La Reggina cerca di chiudere in ogni modo la prima vera e propria plusvalenza della gestione Gallo. Dopo aver acquisito il calciatore a titolo definitivo dall’Inter questa estate, “blindandolo” con 5 anni di contratto, il ds Taibi potrebbe chiudere per la cessione a titolo definitivo alla compagine rossoblu, che si è inserita negli ultimi giorni.

I contatti tra le parti sono continui e saranno frequenti fino a lunedì, ultimo giorno di trattative. Per il giocatore honduregno è una piazza gradita e per il Cagliari un obiettivo concreto, ma la società sarda è impegnata anche in altre operazioni e per non intasare l’organico dovrebbe risolvere qualche altra questione prima di chiudere. Questi, infatti, i motivi per cui non c’è stata ancora un’accelerata definitiva. Che potrebbe però verificarsi nel weekend, per concludere entro lunedì. Secondo quanto verificato, si lavora sulla base di 1,5 milioni circa a titolo definitivo più bonus per arrivare a 2. Non sono previsti scambi o contropartite varie. La Reggina cercherà di trattenere il calciatore in prestito fino a giugno.