Le Ricette di StrettoWeb – Insalata agli sgombri

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione dell’insalata agli sgombri

Lo sgombro, fonte eccezionale di grassi buoni, è un pesce azzurro molto versatile in cucina: è squisito fritto, farcito, alla brace, in umido, marinato e anche sott’olio. Questa insalata, che unisce lo sgombro ad altri ingredienti dai sapori mediterranei, è un piatto estivo sano e gustoso.

Difficoltà: molto facile

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 20 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

2 sgombri sfilettati

4 patate

Pomodorini pachino

Olive nere

1 cucchiaio di capperi

1 cipollotto di Tropea

Olio extravergine di oliva

Sale, pepe e origano

Preparazione

Per realizzare questa semplicissima insalata tagliate i filetti di sgombro in pezzi e fateli scottare per 5 minuti in padella con poco olio. Tagliate a spicchi le patate lesse ed unitele ai pomodorini, alle olive, ai capperi ed alla cipolla affettata a rondelle sottili. Condite con olio, sale, pepe e origano.

Conservazione

L’insalata agli sgombri va consumata subito.

Curiosità e benefici di questo piatto

Il nome di questo pesce lungo e affusolato deriva dal latino skombros, o rombos, mentre l’aggettivo “azzurro” descrive il colore blu-argenteo del dorso e lo distingue dal “pesce bianco” che include orate, saraghi e branzini. Il pesce in generale, ma quello azzurro in particolare, è una eccellente fonte di proteine ricche di aminoacidi essenziali e con un alto potere saziante. Lo sgombro, il cui consumo è in continua crescita, sostituisce perfettamente i legumi e la carne.

Il consiglio della zia

Un’altra insalata freschissima si realizza unendo lo sgombro sott’olio a frutta e verdura cruda come i finocchi e le arance.