Reggio Calabria, si ferma il “porta a porta”: città sommersa dai rifiuti, i lavoratori AVR scioperano al Comune. “Il cetriolo nel culo lo abbiamo noi” [FOTO E INTERVISTE]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Reggio Calabria: protesta dei lavoratori AVR a Piazza Italia questa mattina: città sommersa dai rifiuti

Reggio Calabria è letteralmente sommersa dai rifiuti: la situazione si è aggravata per lo stato di agitazione dei lavoratori AVR che stamani sono scesi nuovamente in piazza per protestare contro i mancati pagamenti degli stipendi. I lavoratori si sono riuniti a Piazza Italia come già fatto altre volte, per farsi sentire e per chiedere ancora una volta il pagamento delle mensilità arretrate. Protesta dai toni molto accesi e disperati da parte di questi lavoratori che si trovano veramente in condizioni difficili anche nella gestione della vita familiare. Intanto da due giorni si è fermata nuovamente la raccolta differenziata porta a porta, con gravi disagi in tutta la città.

Ecco le interviste ai lavoratori esasperati:

Reggio Calabria: intervista al lavoratore AVR Antonio Faccioli [VIDEO]

Reggio Calabria: intervista al Segretario provinciale FIADEL Giuseppe Triglia  [VIDEO]

Reggio Calabria: intervista a Domenico Lombardo, segretario territoriale dell’Uiltrasporti [VIDEO]

Reggio Calabria: intervista al lavoratore AVR Andrea Mesiani [VIDEO]

Reggio Calabria: intervista al rappresentante sindacale della RSU Fit-Cisl, Antonello Errante [VIDEO]


Valuta questo articolo

Rating: 4.4/5. From 10 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE