Reggio Calabria: nel Salone dei Lampadari presentato il “Progetto Escogita” [FOTO e INTERVISTE]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Reggio Calabria: è stato presentato questa mattina nel Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio il Progetto Escogita “Economia Sociale con Giovani Talenti”

Si è tenuta questa mattina nel Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio a Reggio Calabria la conferenza stampa di presentazione del Progetto Escogita “Economia Sociale con Giovani Talenti”. Il un progetto promosso da INECOOP – Istituto Nazionale per l’Educazione e la Promozione Cooperativa e cofinanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Cofinanziamento previsto dagli avvisi Giovani Talenti (69 – CUP: J13J15000170008).

Ha realizzato un percorso di accompagnamento per la creazione di nuove imprese dell’economia sociale. I giovani coinvolti hanno ricevuto assistenza su 4 livelli:

– una pre-valutazione delle idee di impresa, con il coinvolgimento di chi già opera nei settori di riferimento;

– un’azione di Business Angel per l’accompagnamento costante durante il percorso;

– una rete di consulenti per dare risposte a problemi di natura produttiva, commerciale, finanziaria, legale, ecc.;

– una rete di imprese già attive, utile a creare partenariati e facilitare in questo modo l’ingresso nell’economia sociale.

Escogita è tutt’ora in corso di realizzazione in tre città pilota, tra cui la Città Metropolitana di Reggio Calabria, anche se in fase di conclusione. Nella Città di Reggio Calabria il Progetto si concluderà nel mese di Novembre 2019 con la presentazione degli ultimi due eventi in programma: il Pitch Event Social BUSiness in Tour e il Convegno Conclusivo #intraPRENDOilBUSiness nella giornata di lunedì 25 novembre 2019 dalle ore 08.00 alle ore 13.00.

IN SINTESI GLI OBIETTIVI RAGGIUNTI IN 15 MESI DI ATTIVITA’ A REGGIO CALABRIA

  • 800 PERSONE INCONTRATE – coinvolte in circa 35 Incontri istituzionali/Seminari informativi e momenti di informazione/divulgazione/promozione di Escogita;
  • Circa 200 giovani coinvolti in momenti di formazione alla creazione d’impresa;
  • 120 Accessi agli sportelli Escogita a Reggio Calabria presso l’ufficio di Pastorale sociale e il Lavoro della Curia di Reggio Calabria e i locali della Parrocchia Santo Stefano da Nicea nel quartiere Archi CEP di cui:
  • 21 pratiche di accompagnamento alla creazione d’impresa;
  • 6 realtà imprenditoriali costituite;
  • 5 realtà nascenti.

 LA RETE CREATA DA ESCOGITA A REGGIO CALABRIA: SOGGETTI E AZIONI

Una delle azioni intraprese dall’inizio è stata la ricerca continua di partner tra le Istituzioni, gli Enti e le Associazioni di categoria a supporto degli aspiranti imprenditori. Il risultato è stato la partecipazione dei soggetti di seguito descritti:

  • Il Comune e la Città Metropolitana di Reggio Calabria – Patrocinio Morale e nuove progettualità 2020.
  • La Camera di Commercio di Reggio Calabria – Accordo di partenariato su accompagnamento alla creazione d’impresa;
  • Il Dipartimento di Economia dell’Università Mediterranea – Accordo di partenariato su accompagnamento alla creazione d’impresa;
  • L’ Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Reggio Calabria – Accompagnamento e consulenza nel processo di costituzione di un’impresa;
  • La Società ATAM SPA – Realizzazione del Pitch Event ‘Social BUSiness in Tour’
  • L’istituto sostentamento del clero e l’Ufficio di pastorale per i problemi sociali e il lavoro, per progettazione su terreni ecclesiastici a favore dell’impresa giovanile;
  • Banca Etica – Contributo al Premio del Pitch Event e partecipazione alla Giuria Tecnica; Inserimento nella piattaforma di Crowdfunding di Banca Etica per i primi tre qualificati.
  • Istituto di Istruzione Superiore “Augusto Righi”, per l’attività tecnica legata alla regolarizzazione dei Fabbricati del bene Comunale che verrà assegnato dal Sindaco al Progetto Escogita.
  • L’Associazione Soluzione Lavoro – Accompagnamento alla creazione d’impresa
  • Confcooperative Calabria – Accompagnamento alla creazione d’impresa sociale;
  • IH British School – Corsi di inglese gratuiti agli aspiranti imprenditori ESCOGITA e premio finale;
  • La Parrocchia di Santo Stefano da Nicea – Archi Cep – Sede Operativa di Accompagnamento

EVENTI CONCLUSIVI E.S.CO.GI.TA.

Lunedì 25 Novembre dalle ore 08.00 alle ore 13.00 – Pitch Event e Convegno con Premiazione delle idee imprenditoriali

Ore 08.00 – Il Pitch Event “Social BUSiness in Tour” è un Contest che vedrà gli aspiranti imprenditori – accompagnati da Escogita nei 15 mesi di Progetto – impegnati in una competizione per la premiazione della migliore Idea Imprenditoriale.

L’idea, suggerita dal termine Elevator Pitch Event, è quella di esporre l’idea imprenditoriale in pochi minuti, il tempo di una “corsa in ascensore”, trasmettendo essenzialmente due concetti: passione e profittabilità del business.

Nel nostro caso però non si tratterà di una corsa in ascensore, bensì in una fermata di Bus. Il contest infatti sarà realizzato in collaborazione con il Servizio Pubblico di Trasporto Urbano ATAM SpA della Città Metropolitana. Ospiti del Bus, gli aspiranti imprenditori che si sono candidati alla competizione, si confronteranno di fronte a una Giuria Tecnica che valuterà i progetti imprenditoriali e premierà la migliore idea di business. Il Bus seguirà un percorso per le strade della città passando per i suoi punti nevralgici, coerentemente con il settore di riferimento delle idee presentate. Ciascuna compagine in gara potrà presentare la sua idea nel tempo tra una fermata e l’altra che sarà per tutti comunque di un massimo di 5 minuti.

Itinerario del Pitch Event Social BUSiness in tour

  • I fermata ore 08.30 GALLICO (Bar Rosso e Nero) Paolo Palamara
  • II fermata ore 08.37 GALLICO (LIDL) Domenico Vazzana e Francesco Serranò
  • III fermata ore 08.45 ARCHI (Chiesa S. Stefano di Nicea) Alvera Hozen
  • IV fermata ore 08.52 Stazione servizio Agip Pentimele Agostino Maria Porcaro
  • V fermata ore 08.59 S. CATERINA (piazzetta villetta scuola Falcomatà – Archi) Maria Rita Cotronei
  • VI fermata ore 09.06 Ponte della Libertà/Via De Nava (ottico) Marianna Iurato
  • VII fermata ore 9.13 Via De Nava (Chiesa di Santa Lucia) Graziella Quattrone e Giovanni Palermo
  • VIII fermata ore 9.20 Via Cardinale Portanova (Piazzetta Consegna del Quadro) Sabina Franco
  • ore 09.27 Aula Magna Dipartimento Economia – Via dell’Università, 25 (già Salita Melissari) – 89124 Reggio Calabria.

Giuria Tecnica:

  • Presidente della Giuria: dott. A. Tramontana – Camera di Commercio
  • D. Nicolò – Dipartimento di Economia dell’Università Mediterranea
  • Stefano Poeta – Ordine dei Commercialisti
  • ssa S. Spagna – Banca Etica
  • G. Quattrone – Saxesfull services and solution e Servizi alle imprese di Confindustria.

Giuria sociale

  • E. Mons. Giuseppe Fiorini Morosini
  • Sindaco Avv. Giuseppe Falcomatà
  • ssa L. Nucera – Assessore alle politiche sociali
  • S. Radaelli – Direttore della Scuola di Impresa sociale (Milano).
  • Giornalista Toni Mira Caporedattore Avvenire – Redazione Romana

Un canale aperto, tramite una diretta facebook attraverso la pagina del Progetto escogita, consentirà agli studenti presenti in Aula Magna e a tutti coloro che vorranno assistere alla diretta, di partecipare al Pitch e successivamente di votare per una delle Idee Imprenditoriali in concorso, attraverso un’App predisposta.

Ore 10.30 – Il Convegno #itraPRENDOilBUSiness aperto alla cittadinanza. L’ultima fermata del Bus lascerà gli aspiranti imprenditori in gara e le Giuria nell’Aula Magna della Facoltà di Economia dell’Università Mediterranea, dove avrà inizio il Convegno conclusivo aperto a giovani, scuole, studenti universitari e cittadinanza. Prenderà parte al Convegno il Procuratore Nazionale Antimafia, il dott. Federico Cafiero De Raho (Programma Allegato).

Saranno presenti per un Saluto Istituzionale:

  • Il Prefetto, Dott. Massimo Mariani;
  • Il Sindaco, Avv. Giuseppe Falcomatà;
  • Il Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Giovanni Bombardieri;
  • Il Vescovo S.E.Rev.ma Padre Giuseppe Fiorini Morosini.

Saranno presenti al Tavolo per un intervento programmato:

  • Stefano Radaelli – Consigliere Nazionale di INECOOP Ente Promotore Nazionale del Progetto ESCOGITA
  • Monica Tripodi – Responsabile Progetto Escogita Reggio Calabria
  • Luciano Arillotta – Direttore Ufficio diocesano per i Problemi sociali e il Lavoro
  • Toni Mira Caporedattore Avvenire – Redazione Romana
  • Procuratore Nazionale Antimafia – Federico Cafiero De Raho

Presentazione degli imprenditori

Gli Imprenditori di Escogita in 90 secondi

Proclamazione Vincitori del PITCH – Dott. Antonino Tramontana – Presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria.

Consegna del Premio – Dott. Antonino De Masi – Imprenditore

Consegna del Premio ai giovani della Città – Dott.ssa Lucia Anita Nucera Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Reggio Calabria.

Ringraziamenti per contributi: ATAM Spa, Dott. De Masi, Ordine dei Commercialisti, Dipartimento di Economia dell’Università Mediterranea, Istituto di Istruzione Superiore “Augusto Righi”, Banca Etica, CADI Srl, Isolab, , Ih British School, Società Mangiatorella Spa, il Progetto Policoro (Conerenza Episcopale Italiana) il Servizio Nazionale e Diocesano del Sovvenire e l’8xmille.

Conclusioni del Convegno

Dott. Luciano Arillotta – Direttore Ufficio diocesano per i Problemi sociali e il Lavoro

Progetto Escogita e Progetto Policoro – fondamenti, visione e continuità dell’opera di accompagnamento dei giovani alla loro realizzazione lavorativa.

Proclamazione Vincitori del PITCH – Dott. Antonino Tramontana

Consegna del Premio – Dott. Antonino De Masi

Consegna del Premio ai giovani della Città – Ass. alle Politiche Sociali Dott.ssa Lucia Anita Nucera

Prof. Massimiliano Ferrara Dipartimento di Economia Università Mediterranea.

PROGETTO POST ESCOGITA

Acquisizione di un BENE COMUNALE per la realizzazione di uno StartHub dove giovani aspiranti imprenditori e imprese convivono, si confrontano, si formano, si contaminano per creare nuove occasioni di lavoro e generare visioni sostenibili di futuro nella nostra città; è un acceleratore d’impresa che favorendo l’incontro e la formazione continua, si affianca a loro nello sviluppo di modelli di business, progetti d’impresa, start-up, innovazione. Un luogo che sia attrattore per ricercatori, scienziati, startupper, acceleratori e fondi di investimento allo scopo di favorire la contaminazione tra idee e progetti e tra il contesto locale e quello internazionale. StartHub è uno spazio di animazione socio-economica per idee e passioni di singoli, gruppi e imprese, che può creare lavoro e sviluppo nelle comunità locali. Le principali linee di azione che realizza StartHUB agiscono su tre assi: orientamento/formazione, accompagnamento e facilitazione. Per i due target di riferimento questi tre assi si specificano con queste proposte:

ALLE PERSONE

Orientamento rispetto al fare impresa, per riuscire a decidere consapevolmente di portare avanti il proprio progetto.

Accompagnamento nella trasformazione delle idee in modelli di business.

Supporto nella definizione di un modello di business sostenibile e realizzabile.

Costruzione di reti relazionali e professionali che possano sostenere nel tempo le idee imprenditoriali.

ALLE IMPRESE

Accompagnamento nello sviluppare nuove idee imprenditoriali.

Sostegno nella definizione di un nuovo modello di business.

Costruzione di reti relazionali e professionali che possano supportare nel tempo le idee imprenditoriali.

Istituzioni ed Enti che hanno già dato la disponibilità a promuovere servizi gratuiti:

Camera di Commercio; Dipartimento di Economia; Ordine dei Commercialisti; Confindustria; Banca Etica.

Reggio Calabria: nel Salone dei Lampadari presentato il “Progetto Escogita”, le parole della responsabile Monica Tripodi [VIDEO]

Reggio Calabria: presentato il “Progetto Escogita”. Mons. Morosini: “il giovane calabrese deve crearsi il lavoro” [VIDEO]


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE