fbpx

Messina: 24enne marocchino arrestato a Barcellona Pozzo di Gotto per evasione

carabinieri arresto migrante

Messina. È stato rintracciato tra le vie del centro abitato di Barcellona Pozzo di Gotto il 24enne di origini marocchine ricercato dai Carabinieri per evasione

Lunedì 28 settembre, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto hanno arrestato il 24enne K.Y., cittadino marocchino, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile del reato di evasione.

Nel corso di un servizio di controllo nei confronti di soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale, i Carabinieri non trovato il giovane presso la propria abitazione dove era stato ristretto agli arresti domiciliari per il reato di furto. Sono pertanto scattate le immediate ricerche che hanno consentito ai militari dell’Arma di rintracciare il giovane per le vie del centro abitato di Barcellona Pozzo di Gotto. Pertanto il 24enne K.Y. è stato arrestato in quanto ritenuto responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari cui era sottoposto.

Al termine delle formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore della Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto, l’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari. Nella mattinata odierna, l’Autorità Giudiziaria dopo aver convalidato l’arresto operato dai Carabinieri, ha disposto per il 24enne la misura degli arresti domiciliari.