Reggina-Catanzaro, le ultime di formazione: tra rientri ed assenze importanti, tutte le novità

Mimmo Toscano Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggina-Catanzaro, mister Mimmo Toscano sta testando lo stato di forma dei suoi uomini al fine di scegliere l’11 più adatto ad affrontare il derby di sabato

Reggina-Catanzaro è alle porte ed il tecnico amaranto Mimmo Toscano sta preparando la gara con l’attenzione che merita un sentito derby come quello calabrese. Al Granillo ci sarà il pubblico delle grandi occasioni e la squadra reggina vuole rispondere al meglio dopo il pari in casa della Paganese che ha lasciato un po’ di amaro in bocca sopratutto per le tante occasioni create nel primo tempo dell’incontro. Parlando dell’11 iniziale, va detto che potrebbe esserci un rientro molto importante per quanto concerne la formazione titolare di Toscano.

Il “fido” Bertoncini non sarà al suo posto al centro della difesa, a prendere il suo posto dovrebbe essere Blondett. Nelle ultime ore si è acceso un campanello d’allarme attorno a Garufo però sarà della gara, mentre Bellomo sembra essere in pole position per occupare il ruolo di trequartista dietro le due punte. Proprio in merito all’attacco ci sono le notizie più attese in casa amaranto, quelle relative a Denis. Ebbene, il Tanque partirà ancora dalla panchina, le sue condizioni non ottimali e lo straripante stato di forma di Corazza lasciano presagire la presenza dell’italiano dal primo minuto, con Denis comunque pronto a subentrare dalla panchina a gara in corso. Dunque, davanti a Guarna dovrebbe esserci il solito trio composto da Loiacono, Blondett e Rossi, con Rolando e Bresciani sulle corsie. In mezzo spazio a De Rose e Bianchi, con Bellomo a supporto di Corazza e Reginaldo.


Valuta questo articolo

Rating: 4.7/5. From 3 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE