Serie C, Paganese-Reggina 1-1: pareggio amaro, giornata “no” per gli uomini di Toscano

  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
  • Cafaro/LaPresse
    Cafaro/LaPresse
/

La Reggina non riesce a sbloccarsi in trasferta, solo pareggi in questa annata sotto la sapiente guida di mister Toscano: 1-1 quest’oggi contro la Paganese

Non certo la miglior Reggina della stagione quella vista oggi contro la Paganese, una giornata “no” ci può stare, in un inizio ottimo con la squadra amaranto ancora imbattuta. La formazione di mister Mimmo Toscano è parsa un po’ spenta in quel di Pagani, sotto ritmo, non riuscendo dunque a giungere al risultato tanto atteso, vale a dire la prima vittoria esterna della stagione. Se al Granillo infatti il bottino amaranto è stato ricchissimo con le quattro vittorie in altrettante gare, in trasferta invece Toscano ha messo in carniere 4 punti, frutto dei 4 pareggi maturati sui campi di Francavilla, Ternana, Bari e quest’oggi sul terreno di gioco della Paganese.

Mimmo Toscano

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Un 1-1 abbastanza strano quello odierno della Reggina, dato che De Rose e compagni sembravano avere in pugno l’incontro dopo un primo tempo ben giocato, chiuso in vantaggio per 1-0 per effetto della rete del solito Corazza, servito al meglio da un sorprendente Rivas. Insomma, tutto sembrava filar liscio per gli amaranto, con Guarna mai impegnato dagli avanti della Paganese. Ad inizio ripresa però è arrivato il pari della squadra padrona di casa, da sviluppi di un corner Diop ha pareggiato i conti complicando non poco la giornata della Reggina. Nel finale di gara, con l’inserimento di Denis e Bellomo, Toscano ha provato a portare a casa il successo, ma senza fortuna.

Il tecnico della Reggina ed i suoi uomini non riescono dunque ad ottenere la prima vittoria esterna della stagione, amaranto staccati dalla grande Ternana di questo avvio di campionato, data la vittoria della squadra capoclassifica sul Catania per 3-2. Anche i successi di Potenza e Bari rendono la classifica meno “sorridente” per gli amaranto che nella prossima settimana torneranno a giocare al Granillo nel derby sentitissimo contro il Catanzaro.

Leggi anche -> Serie C, Paganese-Reggina 1-1: le pagelle di StrettoWeb: il solito Corazza, Reginaldo in ombra


Valuta questo articolo

Rating: 3.3/5. From 4 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE