Messina, Piazza Cairoli fotografia di una città spettrale: “continua la devastazione selvaggia degli alberi”

/

Messina, il Comitato “Centro Storico Vivibile”: “triste constatare il silenzio dei consiglieri comunali e di circoscrizione su quanto sta accadendo a Piazza Cairoli”

La devastazione selvaggia e inarrestabile“. Sono queste le parole usate del Comitato Civico di Messina “Centro Storico Vivibile” in merito ad una nuova polemica che si accende su Piazza Cairoli e che stavolta riguarda la potatura degli alberi. Come si evince dalle immagini a corredo dell’articolo, le chiome degli alberi che arredano quello che dovrebbe essere il salotto buono della città, sono state completamente potate. Lo scenario è quasi spettrale e per l’ex assessore provinciale Michele Bisignano: “ è triste constatare come non vi siano reazioni da parte di consiglieri comunali,consiglieri di Circoscrizione ed Associazione di vario tipo. Ciò denota una deriva pericolosa: abituarsi ai misfatti ed alla rassegnazione. E tale tipo di mentalità va contrastata, sia per quanto riguarda Piazza Cairoli, che per tanti altri fenomeni di degrado che caratterizzano la nostra realtà urbana”.