fbpx

Coronavirus, Conte: “Mi aspetto che molte regioni rosse diventino arancioni o gialle”

conte nuovo dpcm

Coronavirus, le parole del premier Giuseppe Conte sul nuovo Dpcm e sul Natale

“Domani è una giornata importante: mi aspetto un Rt che è arrivato all’1, sarebbe un segnale importante della riduzione del contagio. E mi aspetto anche che molte regioni che ora sono rosse diventino arancioni o gialle. Sono le parole del presidente del consiglio Giuseppe Conte al Tg5. I sacrifici “sono necessari, non possiamo abbassare la guardia, gli italiani sono consapevoli che sarà un Natale diverso, ci dobbiamo adattare a queste circostanze, trascurare l’emergenza significherebbe trovarci con una terza ondata a gennaio. Dobbiamo cercare di vivere un Natale diverso ma con il senso di responsabilità che contraddistingue la comunità italiana”.