fbpx
MALTEMPO,
ALLERTA METEO IN CALABRIA E SICILIA:
LA DIRETTA SU www.meteoweb.eu

Università Mediterranea di Reggio Calabria, il DIGIES è sempre una certezza: le offerte formative di Giurisprudenza, Economia e la novità del corso in Scienze dell’Educazione e della Formazione [FOTO E VIDEO INTERVISTA]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Il Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane (DIGIES) è tra i punti di forza dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria: iscrizioni all’anno accademico 2020/2021 aperte ancora per pochi giorni. Le offerte formative e tutte le novità tramite le parole del Direttore Ferrara e della Coordinatrice Caracciolo

Un dipartimento innovativo, una struttura moderna e super accogliente. Il Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane (DIGIES) è davvero un fiore all’occhiello dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. Come annunciato la settimana scorsa per il Pau, i termini di scadenza per le immatricolazioni e le iscrizioni ai corsi di studio per l’anno accademico 2020/2021 sono prolungati, senza aggravio di mora, sino a venerdì 23 ottobre 2020 (qui il link per l’indirizzo web con tutti i dettagli). Questa mattina la redazione di StrettoWeb si è recata presso l’Ateneo per conoscere le offerte formative che il DIGIES offre agli studenti, riuscendo ad intervistare il Direttore del Dipartimento, il professore Massimiliano Ferrara“Il nostro Dipartimento è stato selezionato dal Ministero come uno dei dieci dipartimenti del settore in Italia in Giurisprudenza che ha raggiunto i migliori risultati dal punto di vista della didattica e della ricerca – ha spiegato ai nostri microfoni  –  la nostra offerta formativa nasce da quello che è il nucleo storico della Facoltà di Giurisprudenza, che circa 20 anni fa ha iniziato a svolgere non solo una funzione pedagogica e culturale sul territorio, ma anche sociale”.

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Il Digies risulta essere composto da due Corsi di Studio quinquennali, quello appunto storico in Giurisprudenza e quello più nuovo in Scienze della Formazione Primaria, già comunque ben consolidato ed assolutamente riuscito. Il percorso formativo del primo è rivolto, oltre che alle professioni legali ed alla magistratura, anche allo svolgimento di funzioni di elevata responsabilità nella Pubblica Amministrazione e/o enti pubblici, privati e/o organizzazioni comunitarie ed internazionali. Il secondo invece cura l’aspetto umanistico, quindi delle Scienze Umane, ovvero uno dei tre asset fondamentali su cui è costituito il Dipartimento e mira alla formazione dei docenti della scuola dell’infanzia e primaria, a qualificare e valorizzare la funzione docente attraverso un piano di studi che consenta l’acquisizione di competenze ad ampio spettro, non solo disciplinari, ma anche psico-pedagogiche, metodologico-didattiche, organizzative e relazionali. Inoltre per l’anno accademico 2020/2021 c’è una grande novità: “nell’ambito delle Scienze Umane è nato il nuovo corso in Scienze dell’Educazione e della Formazione che ha una durata triennale – spiega il Direttore Ferrara – questo corso forma lo studente nella professionale dell’educatore, tra le figure più richieste attualmente nel mercato del lavoro sociale”. Di seguito il link con la VIDEO INTERVISTA con tutti i dettagli completi spiegati dal Direttore.

Reggio Calabria, Ferrara (Direttore DIGIES UniRc): “ecco le offerte formative, le novità e i laboratori” [VIDEO]

Il Corso di studi triennale in Scienze Economiche e il Corso di Laurea Magistrale in Economia completano poi l’offerta formativa molto variegata del Dipartimento. Anche in questo caso ci sono delle novità, “infatti questo Corso presenta delle particolarità – sottolinea il Professor Ferrara – perché circa il 50% della didattica sarà erogato in lingua inglese per preparare i nostri potenziali laureati ad un mercato del lavoro dove questo aspetto internazionale ha un’importanza strategica. Inoltre lo studente potrà ottenere il Project Manager base, che conferisce ai neolaureati una certificazione in grado di attribuire a livello stipendiale un livello superiore rispetto ad altri neolaureati”. Un dettaglio non da poco, visto che viene condiviso con la Luiss e la Bocconi di Milano.

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Particolare focus sul Corso di studi in Scienze economiche e in Economia è stato offerto dalla professoressa Enza Caracciolo, la quale ha spiegato su cosa si basa l’offerta garantita agli studenti, attraverso un percorso didattico incentrato su conoscenze di base nei campi economico, statistico, giuridico ed economico-aziendale, mirato alla formazione di economisti junior in ambito aziendale pubblico e privato o di laureati che proseguano la propria formazione universitaria in un corso di studio magistrale, per poter esercitare la libera professione o ricoprire posizioni dirigenziali e manageriali nel mondo del lavoro. “La principale novità riguarda il Corso di Laurea Magistrale in Economia – dice la professoressa Caracciolo – c’è la possibilità di sostenere gli esami di abilitazione per la professione di commercialista presso la città di Reggio Calabria e costituisce un’importante occasione per i laureati di continuare il proprio percorso anche all’interno del nostro Ateneo”. In basso il link con la VIDEO INTERVISTA per ascoltare tutti i dettagli.

Il Dipartimento ha una finalità didattica basata anche sulla ricerca ed è dotato di 8 laboratori, tra cui il Laboratorio di Economia sperimentale M.E.B.E.L. che rappresentare un punto di riferimento per la ricerca nel campo delle discipline comportamentali e cognitive per l’Italia meridionale. L’inaugurazione, che si terrà nei prossimi mesi, e sarà fatta dal Premio Nobel per l’Economia Jean Tirole.

Reggio Calabria, Corso di Laurea in Scienze Economiche ed Economia del DIGIES: la prof. Caracciolo spiega l’offerta formativa [VIDEO]

Università Mediterranea Reggio Calabria, DIGIES è il fiore all’occhiello: la testimonianza degli studenti [VIDEO]