Serie C, Reggina-Bisceglie è un monologo amaranto: 3 gol e tanto spettacolo, il Granillo applaude [GALLERY]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Una Reggina da urlo al Granillo, la squadra di Mimmo Toscano ha di fatto dominato l’incontro col Bisceglie grazie ad una prestazione eccellente

Che Reggina! Ancora una volta ci troviamo a commentare una gara vinta dalla formazione amaranto che ha denotato una netta superiorità rispetto all’avversaria. Merito a mister Toscano, autore anche oggi di scelte importanti nell’11 iniziale, scelte rivelatesi azzeccate, come quella di puntare su Corazza dal primo minuto e di confermare Bresciani sulla sinistra. L’abbondanza potrà essere l’unico problema per il tecnico in vista delle prossime uscite, dato che in tanti hanno disputato prove d’altissimo livello e fuori quest’oggi c’erano calciatori importanti quali Rossi, Denis e De Francesco. Di fronte a 9.000 paganti allo stadio Granillo, è sbarcato questo pomeriggio il malcapitato Bisceglie, mai pericoloso dalle parti di Guarna. Una vittoria, quella odierna per 3-0, che non rispecchia nei numeri la reale mole di gioco creata dai ragazzi di Mimmo Toscano, capaci di creare pericoli a ripetizione grazie alla vena di un ispiratissimo Bellomo.

Denis

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Proprio l’ex barese ha avuto il guizzo giusto per sbloccare la gara, servendo Corazza con un cross dalla sinistra, al centravanti è bastato spingere in rete il pallone del vantaggio. Stesso identico format anche per la rete del raddoppio, con Garufo stavolta nei panni del realizzatore e Bellomo sempre in quelli di rifinitore. Menzione d’obbligo per l’esterno destro che oggi ha disputato una prova eccellente sulla corsia, condita dal bel gol messo a segno. Il secondo tempo è stato dedicato al Denis show, sin dall’ingresso in campo il calciatore argentino è stato spinto dalla curva a tentare giocate spettacolari alla ricerca della rete. Il 3-0 è arrivato però dai piedi di un fedelissimo di Toscano, Niccolò Bianchi, il quale da sviluppi di un corner ha raccolto un pallone sporco insaccandolo e chiudendo virtualmente la gara in favore della Reggina. La gara dal 3-0 in poi è scivolata via tranquilla per gli uomini di Toscano, il quale ha potuto raccogliere importanti indicazioni in vista della gara tanto attesa contro il Bari di lunedì prossimo, una gara che potrà dire molto delle ambizioni amaranto contro una diretta concorrente per la vetta del girone C di Serie C.

Leggi anche -> Reggina-Bisceglie, le pagelle della gara: Garufo il migliore in campo, bene Bellomo

Reggina-Bisceglie, la curva festante a termine gara: calciatori sotto la Sud [VIDEO]


Valuta questo articolo

Rating: 4.7/5. From 3 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE