fbpx

Reggio Calabria: operaio muore nei pressi della stazione di Condofuri

Reggio Calabria: operaio muore nei pressi della stazione di Condofuri, il cordoglio di Rete Ferroviaria Italiana

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) esprime “cordoglio e vicinanza ai familiari dell’operaio di una ditta appaltatrice, deceduto questa mattina in prossimità della stazione di Condofuri in provincia di Reggio Calabria”.

Reggio Calabria: operaio muore nei pressi della stazione di Condofuri, il cordoglio del sindaco Iaria

“È successo ancora, un’altra vita spezzata: un operaio di 64 anni, impegnato nei lavori di ammodernamento della ferrovia jonica, è deceduto questa mattina sui binari della stazione a causa di un incidente. Dopo il povero Francesco Ventura, un altro padre di famiglia se ne va, aggiungendo un altro nome all’elenco delle vittime sul lavoro“, è quanto scrive in una nota il sindaco di Condofuri, Tommaso Iaria. “Sulle cause che hanno determinato questa grande tragedia stanno indagando le Autorità preposte, ma dico sin da subito che quanto accaduto è intollerabile e invito chi dovere ad accertare rapidamente le responsabilità. A distanza di pochi mesi, infatti, due lavoratori hanno perso la vita nello stesso cantiere. Lo ripeto è inaccettabile e noi non vogliamo continuare a contare i morti. Ritengo che la salute e la sicurezza dei lavoratori devono essere tutelate in ogni momento e devono essere poste al di sopra di tutto. Esprimo a nome mio personale, dell’Amministrazione comunale e della cittadinanza tutta sentimenti di cordoglio e vicinanza ai familiari dell’operaio defunto”, conclude la nota.