Categoria: EDITORIALIFOTO & VIDEOFoto SiciliaGalleryNEWSSICILIA

Naufragio a Lampedusa, recuperati 7 corpi in fondo al mare: trovati anche il bimbo neonato e la mamma morti abbracciati

Tags: Migranti Lampedusa

I sommozzatori recuperano 7 delle 12 vittime del naufragio a Lampedusa, le ricerche proseguiranno domani e non è escluso che in zona possano essere trovati altri cadaveri

I sommozzatori della Guardia Costiera hanno recuperato 7 delle 12 salme individuate a 60 metri di profondità a Lampedusa. I corpi delle vittime del naufragio, avvenuto la notte tra domenica 6 e lunedì 7, sono stati trasferiti al molo Favarolo. Tra le salme recuperate c’è anche quella del bimbo piccolo e dalla giovane donna, che con tutta probabilità è la mamma del piccolo. I sommozzatori domani si immergeranno nuovamente per tentare di recuperare gli altri corpi senza vita. Non è escluso che, in zona, possano esservi altri cadaveri. I corpi delle vittime del naufragio sono stati individuati con il rov, il robot utilizzato per cercare i corpi nei fondali.  Nelle ore immediatamente successive al naufragio furono recuperate 13 salme, tutte donne.