Governo Conte 2 con Pd, M5S e Leu: tutte le FOTO dal Quirinale, ecco le immagini del giuramento dei nuovi ministri

  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
/

Governo: giurano Conte e gli altri ministri, tutti in piedi in attesa del loro turno

La cerimonia è iniziata questa mattina alle ore 10 nel salone delle feste del Quirinale davanti al Capo dello stato Sergio Mattarella e al premier Giuseppe Conte, il giuramento dei nuovi ministri. Il primo a leggere la formula e’ stato Conte, poi via via hanno sfilato gli altri ministri che a differenza di quanto accadde nelle circostanze passate, sono rimasti in piedi in attesa della ‘chiamata’ .

Il Presidente della Repubblica ha ricevuto a Palazzo del Quirinale il Prof. Giuseppe Conte, il quale, sciogliendo la riserva, ha accettato di formare il nuovo Governo e ha sottoposto al Presidente della Repubblica le proposte relative alla nomina dei Ministri, ai sensi dell’articolo 92 della Costituzione.

Ecco la lista dei ministri:

  • Interno, Luciana Lamorgese;
  • Economia e Finanze, Roberto Gualtieri;
  • Affari Esteri e Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio;
  • Lavoro e Politiche Sociali, Nunzia Catalfo;
  • Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli;
  • Difesa, Lorenzo Guerini;
  • Rapporti con il Parlamento, Federico D’Inca‘;
  • Innovazione, Paola Pisano;
  • Pubblica Amministrazione, Fabiana Dadone;
  • Affari regionali, Francesco Boccia;
  • Sud: Giuseppe Provenzano;
  • Pari Opportunita’ e Famiglia, Elena Bonetti;
  • Affari europei, Enzo Amendola;
  • Giustizia, Alfonso Bonafede;
  • Ambiente, Sergio Costa;
  • Infrastrutture e Trasporti, Paola De Micheli;
  • Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Teresa Bellanova;
  • Istruzione, Universita’ e Ricerca, Lorenzo Fioramonti;
  • Beni e Attivita’ Culturali e Turismo, Dario Franceschini;
  • Salute, Roberto Speranza;
  • Sport e alle Politiche Giovanili, Vincenzo Spadafora.
  • Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Riccardo Fraccaro.

Governo: dopo il giuramento la foto di rito con Mattarella

Al termine del giuramento, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed il presidente del Consiglio Giuseppe Conte hanno lasciato il tavolo e hanno raggiunto i ministri, per la foto di rito.

Governo: al giuramento Speranza emozionato, Di Maio sorridente

Nel giorno del giuramento al Quirinale del governo Conte bis i volti dei nuovi ministri tradiscono le emozioni legate al varo di un esecutivo che tra stop and go ha tenuto in sospeso il Paese dallo scorso 8 agosto, quando il leader della Lega, Matteo Salvini, ha sancito la fine dell’alleanza con il Movimento cinque stelle. In particolare, visibilmente emozionato, al suo primo incarico di governo, e’ Roberto Speranza, deputato di Liberi e uguali che ricopre da oggi il ruolo di ministro della Salute. Segnali di forte compiacimento invece si leggono sul viso di Luigi di Maio. Il capo politico del Movimento cinque stelle sfoggia infatti un sorriso smagliante. Atteggiamenti molto composti quelli dei veterani del Partito democratico. Dario Franceschini, in primis, che torna ad occupare la casella dei Beni culturali e Lorenzo Guerini, che da oggi prende il timone della Difesa.


Valuta questo articolo

Rating: 1.0/5. From 1 vote.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE