fbpx

Mercato NBA – Sixers, scambio fra Ben Simmons e James Harden: la risposta dei Rockets

Foto Getty / ME

Mercato NBA, possibile scambio fra Ben Simmons e James Harden: gli Houston Rockets però bocciano la proposta dei Philadelphia 76ers

Mercato NBA, scambio Simmons-Harden – I Philadelphia 76ers e gli Houston Rockets sono due franchigie che annualmente vengono inserite nel lotto delle papabili pretendenti all’anello, ma poi puntualmente la loro postseson non rispetta le attese. Anche negli ultimi Playoff le due squadra hanno lasciato a desiderare: i Rockets sono stati sconfitti nettamente dai Lakers in semifinale di Conference, ko che ha segnato la fine dell’era D’Antoni-Morey; i Sixers hanno subito un netto sweep al primo turno dai Celtics. Sul banco degli imputati sono finite le stelle della squadra: James Harden per i texani, la coppia poco affiatata Simmons-Embiid per ‘Philly’. Con il trasferimento di Daryl Morey proprio ai Sixers, sono aumentate le voci di un possibile scambio fra James Harden e Ben Simmons, giocatori che si adatterebbero meglio alle rispettive squadre alle quali andrebbero a giocare. Secondo Tim MacMahon di ESPN però, la trattativa non verrà messa in piedi: “mi è già stato detto da qualche dirigente, incluso qualcuno dentro ai Rockets, che la risposta è: ‘no Daryl, James Harden per Ben Simmons non succederà. Non chiedere nemmeno“.