Stasera l’ultimo comizio di Jole Santelli e Pippo Callipo a 50 metri di distanza una dall’altro: ecco perchè Reggio Calabria è tornata strategica nella politica Regionale

elezioni regionali calabria

Elezioni Regionali Calabria, stasera a Reggio gli ultimi comizi dei candidati: per Callipo arriva Zingaretti, con Jole Santelli ci saranno Calderoli e Mulè

Reggio Calabria diventa la “Capitale” della politica calabrese: oggi si conclude la campagna elettorale e tutti i principali candidati hanno deciso di concluderla proprio nella città dello Stretto, come non era mai accaduto nella storia del regionalismo. La città ospiterà in contemporanea tanti “big” della politica nazionale, che scenderanno da Roma in supporto dei loro candidati locali: alle ore 18:00 nella sala Calipari di Palazzo Campanella, il segretario nazionale del Partito Democratico Nicola Zingaretti incontrerà la cittadinanza reggina insieme al candidato governatore Pippo Callipo.

Contemporaneamente, sempre alle 18:00 presso l’E’ Hotel, Roberto Calderoli, che a prescindere dalla sua storica militanza leghista, i reggini ricordano soprattutto per l’attività parlamentare decisiva nel 2009 per il riconoscimento di Reggio Calabria come “Città Metropolitana” quando era Ministro per la semplificazione normativa e agì per consentire il passaggio della legge speciale voluta dall’allora sindaco Scopelliti per inserire la città dei Bronzi tra le 10 “Città Metropolitane” del Paese.

Ma anche il candidato governatore del Centro/Destra, Jole Santelli, chiuderà la sua campagna elettorale a Reggio Calabria, dove l’aveva aperta qualche settimana fa: alle 19:30 presso la sede del Coordinamento Provinciale di Forza Italia, che si trova proprio a 50 metri dall’auditorium Calipari nella sede del Consiglio Regionale, si ritroveranno tutti i rappresentanti della coalizione ospitati dal padrone di casa, Francesco Cannizzaro, per l’occasione affiancato da Giorgio Mulè, portavoce unico dei gruppi di Camera e Senato per Forza Italia, capogruppo di Forza Italia nella Commissione di Vigilanza RAI e Responsabile Nazionale dei Dipartimenti del partito azzurro.

Dietro all’interesse per Reggio Calabria ci sono le dinamiche interne ai principali partiti e alle coalizioni politiche: il Pd, infatti, tenta di difendere quella che è rimasta la sua ultima roccaforte territoriale mentre all’interno del Centro/Destra queste elezioni saranno determinanti per definire gli equilibri locali tra Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega e quindi indicare qual è il partito leader della coalizione che avrà il compito di scegliere il candidato a Sindaco per le elezioni comunali che si terranno tra poco più di 4 mesi.

Regionali Calabria, FOCUS sulle 3 grandi sfide delle Elezioni di Domenica: indiscrezioni e retroscena alla vigilia del voto