Carola Rackete torna in Germania: pioggia di minacce e insulti sulla pagina di Salvini [FOTO]

  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
/

Carola Rackete torna in Germania da cittadina libera: pioggia di insulti sulla pagina fb di Salvini

Insulti, minacce e considerazioni volgari, anche a sfondo sessuale nei confronti della capitana Carola Rackete, che proprio oggi, da libera cittadina è partita per la Germania. La comandante ieri è stata interrogata dai magistrati sulla vicenda della Sea Watch e sul suo profilo fb il vicepremier Matteo Salvini scrive: “Non vedo l’ora di espellere questa viziata comunista“, sebbene Rackete sia una libera cittadina a tutti gli effetti.  Ieri invece durante un comizio il vicepremier l’ha offesa dichiarando: “La zecca tedesca mi ha denunciato“. La pagina  social di Salvini pullula di insulti contro Rackete, tantissimi i commenti inqualificabili sull’aspetto fisico e sull’abbigliamento della ragazza dei fan del vicepremier.

 


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE