Coronavirus, il bollettino dei Riuniti di Reggio Calabria: oggi 171 persone sottoposte a tampone e nessun positivo

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Coronavirus: la Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data odierna sono stati sottoposti allo screening per 171 soggetti

La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data odierna sono stati sottoposti allo screening per 171 soggetti. Di questi, nessuno è risultato positivo al test. Sono quattro i pazienti positivi al CoViD-19 ricoverati in degenza ordinaria nell’Unità Operativa di Malattie Infettive. I pazienti accolti finora dal G.O.M. sono 95 (di questi, 6 hanno avuto un doppio ricovero per un totale di 101 ricoveri). I pazienti deceduti sono 16 (altri tre decessi si sono verificati al di fuori dell’Ospedale di Reggio Calabria). I dimessi perché guariti sono 75. La Direzione Aziendale del G.O.M. continua a raccomandare il rispetto delle misure di prevenzione del contagio, in particolare si ricorda di rispettare la distanza interpersonale nonché di tenere comportamenti sociali responsabili a tutela della salute di tutti. Per info., o in caso di sintomi sospetti, si esorta a non recarsi al Pronto Soccorso, ma di contattare il numero Verde 1500 del Ministero della Salute e il numero Verde 800 76 76 76 della Regione Calabria.

Coronavirus: il bollettino ufficiale dell’Asp di Reggio Calabria

La Direzione Sanitaria dell’ASP di Reggio Calabria comunica che il 15 luglio 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per “COVID19” 199 nuovi soggetti. Gli esami diagnostici, eseguiti presso il Laboratorio del Polo Sanitario Ex-INAM di via Willermin di Reggio Calabria, non hanno evidenziato nuovi soggetti positivi. I pazienti in “Assistenza Sanitaria Domiciliare” sono 31, con monitoraggio quotidiano delle loro condizioni da parte del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica e delle Unità Speciali di Continuità Assistenziale in collaborazione con i Medici di Medicina Generale e i Pediatri di Libera Scelta  I soggetti posti in “Quarantena Domiciliare” sono in totale 132. Si raccomanda alla cittadinanza in caso di sintomi sospetti di non recarsi al Pronto Soccorso, ma di rivolgersi al proprio Medico di Medicina Generale, al Pediatra, o di contattare il Numero Verde 1500 del Ministero della Salute o il Numero Verde 800 76 76 76 della Regione Calabria.