Reggio Calabria, il “porta a porta” è sempre peggio: salta la raccolta dell’indifferenziato, mastelli assaltati dagli animali randagi. Chi sarebbero i “lordazzi”? [FOTO]

/

Reggio Calabria: per l’ennesima volta, stamattina è saltata la raccolta “porta a porta” dell’indifferenziato: mastelli presi d’assalto dagli animali randagi, situazione rifiuti ormai fuori controllo in città. Le foto

Continuano a Reggio Calabria i disagi provocati dai disservizi della raccolta differenziata. Oggi è saltata la raccolta porta a porta dell’indifferenziato in molte zone della città. Sulle colline di Ravagnese, in contrada Morloquio, i residenti lamentano il degrado provocato dagli animali randagi che hanno letteralmente assaltato i mastelli, come possiamo osservare nelle foto a corredo dell’articolo. Una situazione vergognosa e sempre più pesante, che determina l’insofferenza dei cittadini sempre più insoddisfatti di quegli amministratori che – oltre al danno la beffa – li etichettano persino come “lordazzi“.


Valuta questo articolo

Rating: 3.0/5. From 9 votes.
Please wait...