fbpx

Reggina, festa vittoria rovinata per Denis: ladri entrano in casa e gli rubano oggetti di valore [FOTO]

reggina denis

Brutta disavventura per l’attaccante della Reggina German Denis, che proprio questo pomeriggio ha gioito insieme ai compagni per la vittoria sul Parma: dei ladri si sono infatti introdotti in casa sua per rubargli oggetti di valore

Una domenica da sogno si trasforma purtroppo in un incubo per German Denis. L’attaccante della Reggina, che questo pomeriggio ha gioito insieme ai compagni per la vittoria sul Parma, al rientro a casa si è ritrovato una brutta sorpresa: dei ladri si sono infatti introdotti all’interno della casa dell’argentino, sul Lungomare di Pellaro, rubando oggetti di valore. E’ lui stesso a denunciare l’accaduto, tramite una storia Instagram: “dopo questa grande vittoria – ha scritto Denis – purtroppo nel rientro a casa mi sono trovato con un terribile dispiacere. Ho subito un furto e la perdita di oggetti non solo di valore materiale e anche sentimentale”. Il giocatore ha immediatamente esposto denuncia e sul posto si è presentata la Polizia per le impronte digitali.

Rabbia e frustrazione, da reggini, per un gesto vergognoso nei confronti di un calciatore a cui sì, Reggio ha dato tanto, ma che ha anche dato tanto per Reggio Calabria città, non solo sportiva e calcistica. Lui, uno come lui, che qui si è subito integrato, che si sente uno di noi, che vive come un reggino qualunque, che ha più volte salutato la comunità di Pellaro e che nel corso del suo 40° compleanno ha anche deciso di devolvere il ricavato del regalo dei compagni al reparto di Ematologia del Gom di Reggio Calabria. La redazione di StrettoWeb non può che esprimere solidarietà a un grande uomo prima che grande campione.

furto german denis reggnia