Messina, giovane Maresciallo dei Carabinieri riceve l’Accolitato: è un evento unico in tutta la storia dell’Arma [FOTO]

/

La cerimonia religiosa si è svolta questa mattina alla Caserma Bonsignore di Messina: è un evento unico in tutta la storia dell’Arma dei Carabinieri e delle Forze Armate poiché viene espletato nell’ambito delle Forze Armate ed è riconosciuto dall’Ordinariato Militare per l’Italia

Questa mattina, presso la Cappella “Virgo Fidelis”, all’interno della caserma “A. Bonsignore”di Messina sede del Comando Interregionale Carabinieri Culqualber, durante la celebrazione Eucaristica presieduta dall’Ordinario Militare per l’Italia, S.E. Reverendissima Monsignor Santo Marcianò, è stato istituito “Accolito” il Maresciallo Ordinario Daniele Gatto, in servizio presso il Comando Interregionale Carabinieri Culqualber.

Alla celebrazione religiosa hanno partecipato il Comandante Interregionale, Gen. C.A. Luigi Robusto, le Autorità Militari del capoluogo ed una rappresentanza di Carabinieri in servizio ed in congedo.

Il “Ministero dell’Accolitato” ha, tra le altre, le funzioni di servire all’Altare nell’azione liturgica e svolgere i compiti di Ministro straordinario dell’Eucarestia in maniera permanente.

Il conferimento odierno di tale Ministero a questo giovane Maresciallo dei Carabinieri, direttamente dall’Ordinario Militare per l’Italia, è un evento unico in tutta la storia dell’Arma dei Carabinieri e delle Forze Armate poiché viene espletato nell’ambito delle Forze Armate ed è riconosciuto dall’Ordinariato Militare per l’Italia.

maresciallo accolito messina (1)Il maresciallo Gatto, ha conseguito la Laurea in Scienze Religiose, Baccellerato, presso l’Ateneo, Istituto Superiore di Scienze Religiose “S. Maria della Lettera di Messina”; collegato con la Facoltà Teologica di Sicilia “S. Giovanni Evangelista” e sta proseguendo gli studi Teologici con un biennio di specializzazione in Pastorale Biblica” presso la Pontificia Università “Santa Croce” di Roma, frequentando inoltre anche un master di “Pastorale Vocazionale”.  E’, inoltre, seriamente impegnato in un cammino ecclesiale e di fede presso la Parrocchia Militare “Virgo Fidelis” di Messina, coadiuvando il Cappellano militare, Don Rosario Scibilia, nelle attività pastorali relative al centro di ascolto per la consulenza familiare per le famiglie di militari in difficoltà; per la nuova evangelizzazione e per le attività liturgiche e la preparazione ai sacramenti. E’ stato relatore in simposi e corsi in materia: teologica, antropologica, psico-sessuologica per la coppia, nonché corsi per la Catechesi biblico esperienziale.