fbpx

Ciclismo, Vincenzo Nibali allontana il ritiro: ufficiale il suo ritorno all’Astana!

Vincenzo Nibali Foto di Alessandro Di Meo / Ansa

Vincenzo Nibali correrà almeno per un’altra stagione: il ciclista messinese ufficializza il trasferimento all’Astana per la stagione 2022

Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano“. La frase cantata da Antonello Venditti in “Amici mai” resta sempre, splendidamente, attuale in ambito sportivo. Dopo due stagioni passate fra Bahrain Merida e Trek-Segafredo, Vincenzo Nibali ha deciso di ricongiungersi con l’Astana a partire dall’annata sportiva 2022. Il ciclista siciliano non solo allontana l’ipotesi di un possibile ritiro dopo quella che è stata l’ultima Olimpiade della sua carriera, ma sceglie di rilanciarsi con una maglia che riporta alla mente vittorie e successi. Con la squadra kazaka, tra il 2013 e il 2016 lo ‘Squalo’ ha raccolto 22 successi, trionfato ne “Il Lombardia”, nella “Tirreno Adriadico”, nel Campionato Italiano e soprattutto si è portato a casa il Tour de France 2014 e i due Giri d’Italia del 2013 e 2016. I successi straordinari della carriera del ciclista messinese sono legati indissolubilmente all’Astana.

Per me è una vera famiglia, che mi ha dato tanto e con cui ho raggiunto i miei più grandi successi – le parole di un emozionato Nibali -. Tornerò in una squadra in cui conosco bene. Difficile ora parlare delle aspettative per questo ritorno e dei piani per la prossima stagione – ha concluso il siciliano -. Certo, vorrei mettermi alla prova e raggiungere dei risultati. Ma allo stesso tempo voglio fornire la mia esperienza ai corridori più giovani“.