Categoria: 1° PIANOCALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria, nuovo barcone carico di migranti intercettato a Lazzaro: è una domenica di piena emergenza profughi

E’ da pochi minuti giunto in provincia di Reggio Calabria, precisamente a Lazzaro (Motta San Giovanni) l’ennesimo natante carico di migranti

Continuano gli sbarchi nell’area dello Stretto. Dopo il gran lavoro svolto nella notte dalla Guardia Costiera di Messina, è da pochi minuti intercettato nell’hinterland di Reggio Calabria, precisamente a Lazzaro (Motta San Giovanni) l’ennesimo natante carico di migranti. E’ anche questa domenica una giornata davvero complicata sul fronte profughi, per una questione che è diventata piena emergenza. Gli episodi si susseguono sulle coste reggine ormai regolarmente ogni giorno, ma mancano le strutture ricettive necessarie per tutelare la salute di queste persone. Soltanto due giorni fa infatti erano arrivati altri 300 rifugiati nel porto di Reggio. Sarà adesso compito delle autorità mettere al sicuro i migranti appena sbarcati, svolgere le classiche procedure di identificazione e attivare il protocollo delle misure di controllo sanitario anti-Covid mediante tampone.

Intorno alle 14:10 l’imbarcazione è giunta al porto di Reggio Calabria. In totale si tratta di 60 migranti, soccorsi a bordo di una imbarcazione a vela da una motovedetta della Guardia Costiera. Il gruppo è composto precisamente da Iraniani (35) e Iracheni (25). Sono presenti anche donne e minori. Al momento è in corso il trasferimento presso il Palloncino.