Categoria: CALABRIAEDITORIALIFOTO & VIDEONEWSREGGIO CALABRIA

“Incredibile a Reggio Calabria, se questa non è dittatura”: giravano in Via Marina con la maglia ‘Draghi m****’ e un megafono, ma vengono identificati [VIDEO]

La scena è avvenuta nello stesso giorno in cui in riva allo Stretto si è verificata al Palazzo della Camera di Commercio la visita del Ministro Luigi Di Maio

“Incredibile oggi a Reggio Calabria, ma dove siamo? Se non è dittatura questa, un cittadino non può esprimere una libera opinione”. Sono queste le parole di un gruppo di cittadini che venerdì 17 settembre si è ritrovato per il centro città per protestare contro le restrizioni anti-Covid del Governo Draghi, ma è stato intercettato dalle forze dell’ordine che ha provveduto a bloccare la manifestazione non autorizzata. Un uomo infatti, con indosso la maglietta “Draghi M****” e un megafono, ha dovuto consegnare i documenti per essere identificato. La scena è avvenuta nello stesso giorno in cui in riva allo Stretto si è verificata al Palazzo della Camera di Commercio la visita del Ministro Luigi Di Maio, anche lui contestato da alcuni cittadini sul Lungomare. “Di Maio, sei un traditore”, pronuncia una signora di fronte ai Carabinieri e gli uomini della Questura, mentre qualcuno invita i passanti a riprendere la scena.

Reggio Calabria: i cittadini manifestano pacificamente contro il Governo, ma intervengono le forze dell’ordine [VIDEO]