fbpx

Reggina-Spal, Esposito come Simeone: la sua esultanza fa il giro del web

reggina spal esultanza esposito

Sta facendo il giro del web l’esultanza di Salvatore Esposito, centrocampista della Spal che ha messo a segno il rigore (ripetuto) contro la Reggina

In principio fu Simeone. Poi Ronaldo, al ritorno di Juventus-Atletico Madrid di qualche anno fa. Insigne fresco campione d’Europa lo fece qualche settimana fa contro il Venezia. E sembra essere diventata una moda. Sta facendo il giro del web l’esultanza di Salvatore Esposito, centrocampista della Spal che ha messo a segno il rigore contro la Reggina. Lo ha sbagliato, la prima volta, facendoselo parare da Micai, ma l’arbitro – dopo consulto Var – lo ha fatto ripetere e il centrocampista non ha sbagliato al secondo tentativo. Portiere avversario spiazzato e via sotto il settore ospiti, prima toccando e poi mostrando gli “attributi”. Sui social non mancano le osservazioni dei tifosi amaranto, ma in generale l’immagine ha fatto il giro delle pagine social calcistiche più conosciute.

Reggina-Spal, l’esultanza di Esposito finisce nelle mani della Procura Federale: aperto un procedimento