fbpx

Reggina-Parma è anche Turati vs Buffon: il giovane portiere ritrova il campione a due anni da quello storico esordio [VIDEO]

turati e buffon

Dopo quasi due anni, Stefano Turati ritrova Gigi Buffon: da Juventus-Sassuolo a Reggina-Parma, il giovane portiere ricorderà sicuramente quello storico e positivo esordio

1 dicembre 2019, quasi due anni fa. C’è Juventus-Sassuolo, ore 12:30. Il tecnico dei neroverdi De Zerbi deve fare a meno di primo e secondo portiere, Consigli e Pegolo, out per infortunio. La scelta può essere una e solo una: Stefano Turati. 18enne, proveniente dalla Primavera, non ha neanche un secondo in prima squadra. Ma deve esordire allo Juventus Stadium, difendendosi dagli attacchi di Ronaldo, Dybala e Higuain. Dall’altra parte, Gigi Buffon. Un idolo, per tutti i giovani portieri, un campione, per giocatori e tifosi. E, per Turati, potrebbe essere anche suo padre. Ma, a fine match, ruoli ribaltati: sarà proprio Turati a prendersi la scena con grandi parate, mentre il campione del mondo commetterà una grave ingenuità. 2-2 il risultato finale e tanti complimenti per il portierino, che al fischio finale andrà ad abbracciare proprio Buffon, con cui scambia la maglia.

24 ottobre 2021, quasi due anni dopo. Nuove consapevolezze, nuove squadre, nuove esperienze, nuove categorie. Un più maturo Turati e un “sempre bambino” Buffon si ritroveranno al Granillo, domenica, per Reggina-Parma. Il primo, che nel frattempo si è preso la porta dell’Under 21, sostituirà per la seconda partita di fila Micai, squalificato. Il secondo, che non ha alcuna intenzione di smettere, è ripartito questa estate da Parma e tornerà al Granillo a distanza di più di 10 anni. La speranza, per tutti i tifosi amaranto, è che l’esito delle due prestazioni sia uguale a quello di due anni fa, magari con un risultato leggermente diverso.

Di seguito gli highlights di quella partita.