Reggina, Corazza e la sua prima esperienza al Sud: “qui sono in paradiso”

corazza Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Simone Corazza sembra trovarsi davvero bene alla Reggina ed a Reggio Calabria, città che lo ha accolto come un figlio e lui ha risposto a suon di reti

La Reggina ha iniziato il campionato di Serie C con le marce alte ingranate, trascinata anche dal capocannoniere della stagione sino ad ora, bomber Simone Corazza. La sua esultanza sorridente sta spopolando in riva allo Stretto ed il calciatore a suon di reti ha conquistato un posto da titolare in un reparto nel quale farsi spazio non è certo semplice data l’elevata concorrenza rappresentata da calciatori del calibro di Denis, Reginaldo, Doumbia e Bellomo.

Insomma, un grande avvio di Corazza, protagonista anche di alcuni scambi dialettici poco edificanti per quanto concerne il tecnico del Bari Vivarini. Ma tant’è, Corazza pensa a continuare il proprio percorso senza curarsi di ciò che gli accade attorno. Il centravanti ha parlato della sua esperienza, la prima al Sud della sua carriera da calciatore: “Al Piacenza sarò sempre riconoscente. Avevo dentro una grandissima voglia di riscatto dopo due anni difficili, ora mi godo questo grande momento. – ha dichiarato Corazza intervistato da La Libertà – A Reggio sono in paradiso, la città è bella e accogliente, trasmette un calore eccezionale. Per me è la prima esperienza al Sud e dovevo scoprire tante cose, tutte positive”.


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE