Catania-Reggina, tensione al porto di Reggio: alla fine sono partiti soltanto in 14, restano a casa anche 47 che avevano acquistato il biglietto [FOTO e VIDEO]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Reggina-Catania: i tifosi amaranto in partenza dal Porto per il secondo turno dei playoff promozione di Serie C. Dei 61 “autorizzati” partono solo in 14

Sono partiti dal Porto di Reggio Calabria i tifosi della Reggina “autorizzati” ad essere al Massimino ed assistere al secondo turno dei playoff di Serie C. Dei 61 previsti si sono potuti imbarcare solo in 14: restano a Reggio Calabria coloro che non hanno un mezzo per raggiungere il Massimino dal Porto di Tremestieri e coloro che sono sprovvisti di tessera del tifoso e biglietto. Nell’area c’è un forte dispiegamento di Forze dell’Ordine tra carabinieri e polizia.

Catania-Reggina: è caos organizzazione, partono solo in 14 alla volta della Sicilia!

Dei 61 tifosi della Reggina autorizzati a partire per Catania solo 14 riescono a partire con le rispettive auto. Restano a Reggio Calabria coloro che non hanno un mezzo per raggiungere il Massimino dal Porto di Tremestieri. Altissima tensione al Porto con gli “autorizzati” beffati dalla cattiva organizzazione e comunicazione e coloro che sono nel luogo della partenza sprovvisti di biglietto e tessera.

Catania-Reggina: tensione al Porto tra i tifosi senza biglietto e le forze dell’ordine, lanciato un fumogeno

C’è forte tensione al Porto di Reggio Calabria dove i tifosi della Reggina sprovvisti di tessera del tifoso e biglietto vogliono comunque partire per la trasferta di Catania. Nell’area i reparti antisommossa delle forze dell’ordine: un tifoso ha lanciato un fumogeno.

Catania-Reggina: è arrivata la nave che trasporterà i tifosi amaranto a Tremestieri, alcune auto pronte a salire

E’ appena giunta a Porto di Reggio Calabria, la nave che trasporterà i tifosi amaranto a Tremestieri in vista della partita con il Catania. Al momento in fila per imbarcarsi solo 4 auto.

Catania-Reggina, è caos organizzazione: anche gli “autorizzati” rischiano di rimanere a Reggio Calabria

C’è forte tensione al Porto dove i tifosi della Reggina “autorizzati” alla trasferta di Catania rischiano di rimanere a casa in quanto non è stato organizzato nessun mezzo di trasporto dal Porto di Tremestieri allo stadio Massimino. Alcuni tifosi si imbarcheranno con le auto private.

Catania-Reggina 4-1, il sogno di Reggio Calabria si infrange al Massimino: etnei superiori, ma gli amaranto concludono la stagione a testa alta [FOTO e VIDEO]

Reggina: partiti 14 tifosi per Catania, restano a casa tutti gli altri. Le immagini dell’arrivo e della partenza della nave [VIDEO]

Catania-Reggina, tensione al porto di Reggio: alla fine sono partiti soltanto in 14, restano a casa tutti gli altri [VIDEO]

Notizie sempre aggiornate da Calabria e Sicilia, focus su Messina e Reggio Calabria con l’APP di StrettoWeb per iPhone e iPad: click qui per scaricarla dall’App Store

Notizie sempre aggiornate da Calabria e Sicilia, focus su Messina e Reggio Calabria con l’APP di StrettoWeb per tutti i dispositivi Android: click qui per scaricarla da Google Play


Valuta questo articolo

Rating: 2.1/5. From 8 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE