fbpx

Elezioni Comunali Reggio Calabria, concluso lo spoglio: Klaus Davi è dentro il Consiglio Comunale. La ripartizione dei seggi [DATI]

speciale elezioni comunali reggio calabria 2020 strettoweb

Elezioni Comunali Reggio Calabria, concluso lo spoglio e ricalcolata la ripartizione dei seggi alle liste: tutti i dettagli

Si sono concluse, finalmente, le operazioni di scrutinio delle schede di tutte le 218 sezioni per le Elezioni Comunali di Reggio Calabria. La lista di Klaus Davi ha superato la soglia di sbarramento per una quarantina di voti: ha ottenuto il 3,02%, che gli consente un meritato ingresso in consiglio comunale. Da candidato Sindaco ha ottenuto 4.417 voti pari al 4,68%, ma rischiavano di non bastare se la lista non avesse superato lo sbarramento del 3%. Adesso il massmediologo anti-‘ndrangheta è un consigliere comunale reggino.

Angela Marcianò ha superato le 13.000 preferenze a Sindaco, ottenendo il 14% dei voti dei reggini: un risultato storico in città. Anche lei entra in consiglio comunale, così come Saverio Pazzano che ha avuto 6.000 voti, pari al 6,3%.

La ripartizione dei rimanenti 29 seggi è molto complessa e dipende dagli schieramenti che ci saranno in vista del ballottaggio: tutto dipenderà dagli apparentamenti. Ad oggi, oltre a quelli di Marcianò, Pazzano e Davi, questi sono gli unici seggi certi a prescindere dall’esito del ballottaggio sono i seguenti.

Coalizione di Centrosinistra:

  • 3 Pd
  • 1 S’intesi
  • 1 Innamorarsi di Reggio
  • 1 Articolo UNO – Reggio Coraggiosa
  • 1 Italia Viva
  • 1 Reset
  • 1 La Svolta

Coalizione di Centrodestra:

  • 3 Forza Italia
  • 2 Fratelli d’Italia
  • 1 Lega
  • 1 Cambiamo con Toti
  • 1 Minicuci Sindaco
  • 1 Reattiva

Se non ci saranno apparentamenti, il premio di maggioranza per la coalizione che vincerà il ballottaggio sarà di 10 consiglieri.

In caso di vittoria di Falcomatà, entreranno in consiglio comunale lo sfidante Minicuci e i seguenti ulteriori seggi:

  • 3 Pd
  • 1 S’intesi
  • 1 Innamorarsi di Reggio
  • 1 Articolo UNO – Reggio Coraggiosa
  • 1 Italia Viva
  • 1 Reset
  • 1 PSI – A testa alta per Reggio
  • 1 Primavera Democratica

In caso di vittoria di Minicuci, entreranno in consiglio comunale lo sfidante Falcomatà e i seguenti ulteriori seggi:

  • 3 Forza Italia
  • 2 Fratelli d’Italia
  • 1 Lega
  • 1 Cambiamo con Toti
  • 1 Minicuci Sindaco
  • 1 Ogni Giorno Reggio Calabria
  • 1 Ama Reggio

In entrambi i casi, questi seggi sarebbero da sommare a quelli già assegnati in precedenza in base al risultato del primo turno.

In caso di apparentamenti, la situazione cambierebbe ulteriormente. Ma al momento è fantapolitica, e quindi evitiamo di complicarci la vita anche noi.

Da specificare che non è stato ancora fornito il dato finale e complessivo delle preferenze. Rispetto ai dati parziali forniti in precedenza ci sono state comunque importanti novità, quindi aspettiamo il dato ufficiale e finale per attribuire i numeri di cui sopra, ai candidati che hanno occupato le relative posizioni nelle liste. Con l’ingresso in consiglio comunale di Klaus Davi, salta il seggio del PSI che si stavano contendendo all’ultimo voto i due assessori uscenti di Falcomatà, Irene Calabrò e Nino Zimbalatti. Se Falcomatà non dovesse vincere il ballottaggio, rimarranno entrambi fuori dal consiglio comunale.

Elezioni Comunali Reggio Calabria, completato lo spoglio: tutti i dati lista per lista

Reggio Calabria, Pazzano smonta Falcomatà in vista del ballottaggio: “accordo non è neanche in discussione”. Pioggia di like su facebook