Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria, da Mangià con Bruno Crucitti è sempre festa! Don Gingomma e l’Avvocato regalano sorrisi, così la città ha scoperto un marchio vincente

Un personaggio social nato nel periodo della pandemia e adesso molto conosciuto nella città di Reggio Calabria: con i loro sketch super divertenti Bruno Crucitti e gli amici di Mangià riescono sempre a strappare un momento di gioia  e relax. Tra i più apprezzati Don Gingomma, il “personaggio fortunato” idolo e protagonista di una stampa di magliette personalizzate

“Bonjour a tout le monde”, è il classico saluto. “Spingere per i massimi”, è il suo motto preferito. A Reggio Calabria tutti hanno capito che stiamo parlando di Bruno Crucitti, titolare del noto locale Mangià, su Instagram proprietario raggiungibile attraverso l’account @1br_cr. L’imprenditore reggino, formatosi con una gavetta ventennale tra i ristoranti più famosi della città, è oggi divenuto anche un bullo personaggio che spacca sui social e fa divertire un’intera città con la sua simpatica dialettica. Brindisi e risate assicurate tra le sue stories girate con “personaggi”, colleghi e clienti: Don Gingomma e l’Avvocato, senza dimenticare Lady Mangià, sono sicuramente i più richiesti dai followers, con i loro modi di fare regalano sorrisi e strappano qualche risata a coloro che per rilassarsi scrollano la bacheca del noto social.

E’ in questo modo che Mangià è diventato un marchio conosciuto in città, ovviamente per la bontà dei suoi prodotti a Km 0, ma anche per la professionalità e cordialità di coloro che fanno parte del locale e compongono lo staff. E’ stato questo un modo originale e vincente di rispondere alle difficoltà causate dalla pandemia, un esempio da seguire per tutto il mondo della ristorazione che ha faticato ad andare avanti nell’ultimo anno e mezzo. Bruno Crucitti non ha mollato la presa, ha portato passi in avanti all’interno delle cucine investendo su giovani reggini e sull’introduzione di impasti speciali. Una rivoluzione che è stata favorita anche dal ciclone social che ha introdotto un nuovo modo di comunicare, più coinvolgente e divertente.

Tutti ormai aspettano con ansia il consueto saluto mattutino, che solitamente porta con sé tante novità su iniziative e promozioni riservata agli affezionati clienti o, come ama definirli il simpatico Bruno, i suoi “cavalli”. Si, perché dalla mattina e fino a tarda notte sono tante le avventure che il bullo reggino racconta ai propri followers, tra pranzi faraonici e bottiglie di pregiati champagne consumati in compagnia dei fedeli amici. Amici, che ormai sono dei veri e propri idoli, in modo particolare Don Gingomma, il personaggio “fortunato” rappresentato sulla stampa di magliette personalizzate, divenute un grande successo. La “mascotte” è la Mangià mobile, anche questa un simbolo del locale. I pezzi stanno andando a ruba, adesso sono indossate dai tanti affezionati clienti. E’ questo un modo per regalare sorrisi, ma anche per promuovere la propria azienda ampliando la rete di contatti ed interagendo direttamente con la propria utenza. Mangià ha così creato un vero e proprio dialogo continuo con un pubblico altamente targettizzato, sviluppato un rapporto di fiducia e fidelizzazione, coinvolgendo direttamente i suoi clienti e facendoli sentire a casa ogni volta che scendono di effettuare un acquisto presso il negozio situato nella centralissima Via Tommaso Campanella.