fbpx

Morte Maradona, il ‘siciliano’ Carlos Bilardo non sa nulla: i familiari spengono la tv, il dispiacere sarebbe troppo grande

Foto Getty / Lalo Yasky

Morte Maradona, Carlos Bilardo non sa nulla: l’allenatore di origini siciliane lotta contro una grave malattia, il dispiacere sarebbe stato troppo grande

La morte di Maradona ha fatto piombare nella tristezza tutti i suoi familiari, tifosi e conoscenti. Una persona però è stata tenuta all’oscuro di tutto, per evitargli un grave dispiacere. Stiamo parlando di Carlos Bilardo, allenatore che nel 1986 guidò l’Argentina alla vittoria del Mondiale, proprio con Diego Armando Maradona protagonista. I due erano molto legati, particolarmente proprio da quello straordinario trionfo. Bilardo, di origini siciliane da parte dei genitori, oggi ha 82 anni e sta lottando contro la sindrome di Hakim-Adams, grave malattia neurodegenerativa. Una notizia del genere potrebbe complicare la sua già delicata situazione, dunque la famiglia ha deciso di staccare la tv per evitare che lo venga a sapere. Intervistato da Radio Provincia, Jorge Bilardo, uno dei figli, ha raccontato: “abbiamo subito spento la tv, dicendogli che il cavo era tagliato. Non so se e quando glielo diremo. Non deve diventare cattivo, ecco perché lo isoliamo da questo tipo di situazioni. Quando cambiamo canale, inoltre, stiamo molto attenti“.